ABB digitalizza il procurement con SAP Ariba e IBM - Industry 4 Business

Digital Transformation

ABB digitalizza il procurement con SAP Ariba e IBM

Basato sulle soluzioni SAP Ariba e progettato da IBM Services, SmartBuy supporta ABB, con un metodo automatizzato e intelligente, nei processi di acquisto online di materiali e sevizi indiretti fornendo un’esperienza più rapida, intuitiva, su misura e soprattutto di valore a dipendenti e fornitori

22 Dic 2020

Claudia Costa

Una soluzione automatizzata end-to-end di nuova generazione progettata “per supportare i processi di acquisto online, combinando la facilità d’uso con l’intuitività e la velocità di un motore di ricerca”. Si tratta di SmartBuy, un nuovo programma sviluppato per ABB, specializzata nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, a supporto della digitalizzazione dei processi di procurement. Per progettare e implementare il tool, la multinazionale di tecnologie per l’energia e l’automazione ha scelto IBM Services, recentemente nominata leader del Gartner Magic Quadrant per SAP S/4HANA Application Services per aver completato con successo più di 5.500 progetti SAP e aiutato più di 400 aziende a trasformare i propri sistemi aziendali con SAP S/4HANA.

Incentrato sulle soluzioni SAP Ariba, SmartBuy è progettata per fornire ai dipendenti ABB un metodo autonomo e avanzato per acquistare materiali e sevizi indiretti, all’interno di un’esperienza guidata e personalizzata sulla base delle preferenze ed esigenze di fornitori, processi e policy. Con un supporto 24/7 e un’unica interfaccia intuitiva per dipendenti e fornitori di ABB in tutto il mondo, il risultato è un’esperienza agile e fluida in linea con le politiche aziendali.

WHITEPAPER
Come intraprendere il percorso migliore verso l’hybrid cloud?
Hybrid cloud

“Con SmartBuy, ABB può sfruttare la potenza dell’AI per ridurre le attività ripetitive, più soggette a errori manuali, e i tempi di ricerca di prodotti e fornitori, consentendo alle risorse del procurement di concentrarsi su operazioni più strategiche. Inoltre, siamo in grado di rendere i sistemi e i processi di ABB più intelligenti, senza sacrificare i controlli di sicurezza esistenti, già durante l’esecuzione delle soluzioni SAP Ariba, in un ambiente cloud ibrido” aggiunge Neil McCormack, Managing Partner Geo Leader IBM Services EMEA.

“Avevamo la necessità di trasformare i nostri processi di eProcurement per promuovere un servizio a valore aggiunto e offrire un’esperienza superiore ai nostri dipendenti e fornitori, consentendo loro di procedere in maggiore autonomia e senza prevedere un’attività di formazione specifica” spiega Daniel Stumm, Head of Indirect Procurement di ABB che, nel percorso per diventare una vera Cognitive Enterprise, è impegnata nella modernizzazione dell’IT, in particolare dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning), affinché possano restituire la maturità e la flessibilità necessarie a supportare una rapida crescita del business. Infatti, disporre di sistemi aziendali intelligenti, pone le basi per poter applicare in futuro tecnologie quali AI e blockchain, che possono contribuire a creare valore per i clienti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5