IIoT

Come migliorare il monitoraggio delle infrastrutture industriali IT e OT

Lo sviluppo di un nuovo sensore IoT da parte di Paessler e la partnership con INSYS icom offrono alle aziende un’analisi molto più approfondita del funzionamento di macchinari e sistemi aziendali, consentendo di individuare preventivamente possibili complicazioni ed eseguire interventi di manutenzione prima che si verifichino problemi rilevanti che potrebbero interrompere la produzione

08 Ott 2020

Claudia Costa

Per meglio gestire e monitorare i processi di produzione e le operazioni nei moderni ambienti industriali in cui convergono dispositivi di monitoraggio IT e OT, Paessler, azienda tedesca specializzata nel monitoraggio di rete, rinnova la piattaforma PRTG facendo confluire ancora più data insights grazie ad un nuovo sensore MQTT Subscribe e firma una nuova partnership con INSYS icom, società esperta in comunicazione dati industriali.

Man mano che il mondo della tecnologia operativa e quello dell’informatica si fondono, aumenta l’esigenza di una loro integrazione e di una visione globale di come macchine e sistemi aziendali lavorano singolarmente e insieme” spiega Steven Feurer, CTO di Paessler secondo cui “Le innovazioni e la partnership con INSYS icom offrono alle aziende un’analisi molto più approfondita del funzionamento dei sistemi, delle applicazioni e dei macchinari critici, consentendo di individuare possibili complicazioni ed eseguire interventi di manutenzione preventiva prima che si verifichino problemi rilevanti che potrebbero interrompere la produzione”.

Con INSYS icom, Paessler avvicina il mondo IT e OT

Il nuovo sensore raccoglie dati come temperatura, umidità, pressione o illuminamento che confluiscono nella piattaforma PRTG di Paessler e migliorano la visione sulle condizioni di funzionamento degli impianti tecnologici. Inoltre, lavora parallelamente agli attuali sensori MQTT Statistics e MQTT Round Trip di Paessler, che verificano la trasmissione dei messaggi e il mantenimento dei collegamenti. Le notifiche MQTT consentono a PRTG di pubblicare messaggi che possono essere usati per controllare i dispositivi IoT, abilitando una comunicazione bidirezionale tra il mondo IT e quello OT.

Per migliorare il passaggio dalla tecnologia operativa negli ambienti di produzione ai sistemi IT installati in azienda, Paessler ha stretto una collaborazione con INSYS icom. I dati provenienti dal suo Smart Machinery Gateway, che raccoglie i dati periferici e copre differenti protocolli di messaggistica Industrial IoT (IIoT), tra cui Modbus RTU, Codesys, Siemens S7, e Siemens Logo, confluiscono nella piattaforma PRTG di Paessler, abilitando una visione su una più ampia gamma di tecnologie operative, come i sistemi PLC o HVAC.

WHITEPAPER
Che differenza c’è tra i Business Continuity e Disaster Recovery?
IoT
Manifatturiero/Produzione

“La soluzione Paessler si integra con i nostri dispositivi, avvicinando il mondo dell’IT e quello dell’OT. Abbiamo trovato un partner nel mondo IT che comprende il significato della convergenza IT/OT e accompagna i clienti nel passaggio verso la digitalizzazione” aggiunge Kristian Haizmann, Business Development Manager di INSYS icom.

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5