Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

News

Competence Center, imprese e università insieme per l’innovazione

Questo il tema di “Global Connections. Innovazione delle connessioni”, il workshop organizzato da Vendor, BRT e Giovani Imprenditori che si è tenuto a Rapallo Venerdì 7 Giugno in occasione del 49° Convegno dei Giovani Imprenditori

13 Giu 2019

Il successo dei progetti di innovazione richiede sempre più la necessità di connessione e di dialogo tra imprese, centri di competenza ed università. Questo il tema di “Global Connections. Innovazione delle connessioni”, workshop organizzato da Vendor, società specializzata in efficienza per l’impresa declinata nelle accezioni finanziaria, energetica e operativa 4.0 con particolare attenzione alle esigenze delle PMI, BRT e Giovani Imprenditori che si è tenuto a Rapallo Venerdì 7 Giugno in occasione del 49° Convegno dei Giovani Imprenditori dal titolo “Globali. Economia delle connessioni”.

“Le imprese devono attivare collaborazioni con un ecosistema in grado di portare all’interno competenze, risorse e tecnologie. Innovare oggi vuol dire ripensare i confini della fabbrica” afferma Michele Bonelli, CEO di Vendor “Questo evento ha l’obiettivo di stimolare un confronto sull’innovazione e presentare alcuni best case che hanno fatto dell’innovazione e del network un elemento distintivo.”

Gli speaker sul tema dell’innovazione

L’evento ha visto l’intervento di importanti esponenti del mondo accademico ed imprenditoriale. Alla tavola rotonda, Marco Taisch Presidente del MADE, Paola Girdinio Presidente di Start 4.0 e Stefano Cattorini Direttore Generale di BI-REX hanno illustrato l’ecosistema per l’innovazione delineandone peculiarità e opportunità per le imprese. Seppur con diverse peculiarità e focus specifico, i competence center avranno il ruolo di stimolare l’adozione delle nuove tecnologie connettendo diversi attori della filiera dell’innovazione e favorendo la collaborazione tra imprese.

Franco Bucciarelli, Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria ha poi intervistato Lorenzo Maternini, CoFounder e VP di Talent Garden, da sempre sinonimo di connessione ed innovazione, cui è seguita l’intervista a Marcello Ronchei Vice Direttore Commerciale di BRT dal titolo “Digitale e sviluppo del mercato: il caso BRT”.

La conclusione è stata affidata a Michele Bonelli che ha percorso i tratti salienti dell’incontro presentando il progetto di ricerca “Fabbrica Intelligente” che vede coinvolti Politecnico di Milano, Laboratorio RISE dell’Università di Brescia e InnexHUB.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5