Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Evento

IFMA: Al via la ventesima edizione del Facility Management Day

Il 6 novembre al Palazzo delle Stelline a Milano, IFMA Italia festeggerà i suoi vent’anni rappresentando fedelmente un settore che negli anni ha costruito basi solide da cui partire per conquistare il futuro. Il Gruppo Digital360 partecipa come media partner con una conferenza dal titolo “FABBRICANDO IL FUTURO – Quali tecnologie il FM dovrà ‘rubare’ all’ambito produttivo”

19 Ott 2019

Il Facility Management Day giunge al suo ventesimo compleanno con una nuova edizione che getterà un ponte tra il facility di ieri e quello di domani, tramite un ampio spettro di conferenze che testimonia i confini odierni della disciplina: un nuovo concetto di responsabilità per le aziende, le opportunità di un più stretto rapporto tra facility e real estate, sostenibilità, soft skill, tecnologie evolute per il FM, strategie avanzate di gestione dei rifiuti e l’importanza di un approccio social per lo sviluppo dell’organizzazione.

Organizzato da IFMA (International Facility Management Association) Italia, l’appuntamento è fissato per mercoledì 6 novembre al Palazzo delle Stelline a Milano davanti al top management di tutte le maggiori aziende della domanda e dell’offerta di servizi e a centinaia di professionisti del settore.

Il Gruppo Digital360 partecipa in qualità di media partner con una conferenza che si terrà dalle 12.00 alle 13.00 dal titolo “FABBRICANDO IL FUTURO – Quali tecnologie il FM dovrà ‘rubare’ all’ambito produttivo” e che vede come relatore Mauro Bellini, Direttore delle testate Verticali come Internet4Things, Blockchain4Innovation, BigData4Innovation e.tech. L’incontro studierà quali soluzioni il Facility Management potrà mutuare e fare proprie dall’ambito produttivo, disegnano così anche i possibili sviluppi futuri del settore dei servizi.

Iscrivetevi subito QUI: il termine ultimo per registrarsi è il 4 novembre entro le ore 18.00.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5