Il futuro delle TLC post Coronavirus a Telco per l'Italia 2020 - Industry 4 Business

appuntamenti

Il futuro delle TLC post Coronavirus a Telco per l’Italia 2020

Il tradizionale appuntamento del Gruppo Digital360 dedicato alle telecomunicazioni quest’anno prevede quattro diversi eventi on line

18 Giu 2020

Durante la delicata fase di lockdown, le telco sono state chiamate a garantire la tenuta delle connessioni, dimostrando una formidabile resilienza. Testimoniando, dunque,  la rinnovata centralità delle TLC per la nostra società e, soprattutto, la necessità di ulteriori investimenti per spingere la realizzazione delle infrastrutture ultrabroadband, fisse e mobili. Proprio con l’intento di riflettere su questo tema, Digital360 ha organizzato “Telco per l’Italia”, una “maratona digitale” di quattro appuntamenti il 18 e 25 giugno, il 2 e 16 luglio, che metterà a confronto tra i più importanti operatori delle telecomunicazioni, i rappresentanti delle aziende filiera e delle istituzioni sul ruolo strategico del settore nella gestione dell’emergenza Coronavirus.

Andrea Rangone, Chief Executive Officer di Digital360
Andrea Rangone, Presidente di Digital360

“Le telco sono un settore strategico per la ripartenza dell’Italia e mai come oggi, dopo la prova di resilienza durante l’emergenza, se ne comprende il valore – dice Andrea Rangone, Presidente di Digital360 -. Telco per l’Italia 2020 sarà il momento di confronto sulle strategie messe in campo per far fronte all’impennata del traffico dati nella fase di lockdown e su quelle per affrontare la domanda crescente di banda ultralarga fissa e mobile, a seguito dell’esplosione dello smart working e dei servizi digitali. Il rinnovato format digitale dimostrerà la potenzialità di realizzare grandi eventi in streaming coinvolgendo un numero elevato di persone, dando vita a un confronto di alto livello fra i protagonisti”.

In questo contesto, il tradizionale appuntamento organizzato da CorCom, testata del NetworkDigital360, nell’edizione 2020 si presenta con un nuovo format digitale di quattro appuntamenti, ciascuno incentrato su uno specifico tema strategico del settore:

  1. 18 giugno dalle 17 alle 18.30. “La resilienza delle Telco al tempo del Coronavirus”. L’emergenza Coronavirus è stata un test importante per le reti: ecco com’è andata e come sta andando nella Fase 2.

2) 25 giugno dalle 17 alle 18.30. “La sfida del digital divide: come spingere la banda ultralarga”. Fibra, 5G e fixed wireless access per accelerare la roadmap soprattutto nelle aree industriali e laddove si concentrano le imprese italiane, ma anche nelle zone più periferiche del Paese. Gli operatori rilanciano gli investimenti: l’ultrabroadband fisso e mobile diventa un asset determinante per fornire connettività di qualità.

3)  2 luglio dalle 17 alle 18.30. “5G the new normal: quali casi, quali soluzioni”. Industria, trasporti e sanità i settori che più possono beneficiare dell’alta velocità. Use case e best practice, ecco le iniziative e le soluzioni in campo.

4)  16 luglio dalle 17 alle 18.30. “Next generation network, fra intelligenza artificiale e machine learning”. Le reti sono destinate a evolversi in nome dell’efficienza e delle performance: la «virtualizzazione» delle infrastrutture e l’uso di tecnologie come intelligenza artificiale e machine learning permetteranno un salto di qualità notevole.

Ulteriori dettagli sono disponibili su questa pagina, dove si può anche procedere all’iscrizione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

D
Digital360