Tecnest Point of View

APS Tecnest, la soluzione smart per pilotare la pianificazione della produzione nel segno di agilità, user-experience e performance

La soluzione Advanced Planning and Scheduling si trasforma in una vera e propria “Cabina di comando” smart per la pianificazione con un upgrade completamente rinnovato nella grafica e nell’agilità dell’esperienza utente, offrendo un motore di calcolo con capacità di elaborazione dieci volte più potente

20 Mag 2022

Veronica Balocco

Capacità di elaborazione dieci volte superiore, grafica inedita, User experience ancora più agile: la soluzione Advanced Planning and Scheduling (APS) firmata Tecnest si ridisegna nel nome della velocità e alza il sipario su una versione completamente rinnovata, destinata a far parte della nuova suite di prodotto che presto farà il suo ingresso sul mercato.

Con questo importante upgrade, Tecnest apre nuovi scenari per una pianificazione e schedulazione della produzione ancora più efficiente ed ottimizzata: l’attività di progettazione nei diversi contesti d’analisi possibili sarà veloce come mai in precedenza.

Da 35 anni al fianco delle aziende manifatturiere che cercano un nuovo ritmo per la loro fabbrica, Tecnest è specialista del mondo software focalizzato sulla gestione, la pianificazione e il controllo della produzione.

Forte dei successi mietuti nel tempo grazie a un solido team di consulenti operativi, a una metodologia progettuale strutturata e al “pezzo forte” rappresentato dalla suite applicativa Flex, sviluppata su tecnologia proprietaria e costantemente migliorata negli anni, oggi l’azienda fa un ulteriore passo in avanti. E in attesa di svelare i segreti della nuova suite in uscita prossimamente, offre all’utente lo strumento decisivo in grado di garantire risposte concrete alle nuove sfide del mercato.

Ottimizzazione delle logiche di calcolo

La soluzione APS di Tecnest si fonda su un approccio di nuova concezione, aprendo nuove prospettive alla logica di pianificazione della produzione dell’azienda e sostituendo al tradizionale approccio della programmazione della produzione (“Sequential Planning”) l’ottica del “Concurrent Planning”, grazie alla quale è possibile integrare in un unico ambiente grafico interattivo (Planning WorkPlace) più strumenti per l’elaborazione dei piani aziendali, garantendo un approccio flessibile e contestuale alle problematiche di produzione.

La nuova declinazione della soluzione garantirà innanzitutto importanti performance in termini di velocità dell’elaborazione MRP, che risulta decuplicata grazie ad una profonda ottimizzazione delle logiche di calcolo. Ma cuore dell’aggiornamento sarà soprattutto il potenziamento della User Experience: grazie a investimenti in tecnologia e ottimizzazioni grafiche al servizio degli end-users, Tecnest mette infatti sul piatto una soluzione innovativa, completamente rivista nella grafica e nelle funzionalità di pianificazione interattiva.

In questo scenario, l’usabilità della nuova interfaccia si presenta in tutta la sua veste più friendly: gli utenti possono ora attivare le visualizzazioni più adatte alle esigenze del proprio business non solo lavorando in modalità multi-finestra per agire simultaneamente su diversi strumenti grafici (diagrammi Gantt, istogrammi di carico, cruscotti operativi), ma anche commutando rapidamente sulla visualizzazione più adatta al contesto sotto analisi.

Utente al centro delle nuove funzionalità

È dunque ancora una volta l’utente al centro della nuova versione del software di casa Tecnest. La nuova soluzione punta infatti ad offrire un’esperienza sempre più performante e vicina alle necessitàà del business, incrementando le prestazioni dello strumento e ottimizzando la capacitàà di analisi ed intervento da parte degli utilizzatori grazie a grafica e funzionalitàà più immediate ed intuitive

A questo si aggiunge la nuova funzionalità “planning context”, che consente di attivare agilmente viste grafiche ed opzioni di selezione configurabili per ciascun ambito oggetto di analisi. Si tratta di una visualizzazione ottimizzata in grado di offrire ai pianificatori migliore visibilità sui dati, agilità e capacità di controllo. Con un risultato cruciale in termini di business: il generale incremento del livello di servizio al cliente finale.

Un ruolo di primo piano nel Supply Chain Planning

Con questo nuovo tassello Tecnest si conferma come punto di riferimento operativo e culturale nell’ambito delle tematiche, dei processi e delle soluzioni software di Pianificazione della Produzione e di Supply Chain Management. Un ruolo di primo piano conquistato in anni di esperienza in aziende clienti appartenenti a molteplici settori di mercato, elaborando continui progetti e soluzioni innovative in risposta alle specificità del settore industriale di riferimento, alla modalità di approccio mercato e alla complessità di particolari lavorazioni o processi produttivi.

“Siamo partiti dall’ascolto delle esigenze dei nostri clienti e dei nostri consulenti per migliorarci ed offrire un prodotto sempre più adeguato alle esigenze del Supply Chain Planning. Quello della pianificazione e schedulazione è un tema sempre più centrale in ambito manufacturing che permette alle aziende una maggior efficienza e ottimizzazione dei costi e di conseguenza un miglior livello di servizio al cliente finale”, conclude Mario Chientaroli, socio e responsabile R&D di Tecnest.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
B
Veronica Balocco
Argomenti trattati

Aziende

T
Tecnest

Approfondimenti

M
manufacturing
S
supply chain
U
User Experience

Articolo 1 di 5