Case history

Maire Tecnimont: il go-live di RISE with SAP guida la crescita sostenibile

L’azienda è approdata dal mese di maggio su RISE with SAP per gestire le attività e i processi operativi completamente sul cloud, accelerare la propria trasformazione digitale e continuare il percorso di decarbonizzazione oltre che assicurare la sicurezza dei sistemi, in un percorso di digital transformation a tutto tondo con SAP

27 Ott 2022

Il Gruppo Maire Tecnimont, società leader a livello internazionale nella trasformazione delle risorse naturali, è stato il primo player italiano di ingegneria a scegliere l’offerta RISE with SAP per gestire le attività e i processi operativi completamente sul cloud, accelerare la propria trasformazione digitale e continuare il percorso di decarbonizzazione. Partito nel luglio 2021, Rise with SAP è andato live in modalità “Big Bang”, vale a dire il passaggio immediato di tutti i sistemi e le applicazioni sul nuovo sistema, dopo solo otto mesi.

Il progetto, grazie anche alla presenza nel Gruppo di SAP S/4HANA che ha facilitato il processo, ha permesso a Maire Tecnimont di rispondere alle proprie esigenze tecniche ed economiche per perseguire gli obiettivi di sostenibilità, consolidare la leadership tecnologica ed assicurare la sicurezza dei sistemi.

“È stata una sfida importante, un momento di crescita vissuta intensamente dalla nostra divisione ICT, perché è un progetto di natura principalmente tecnologica ma con obiettivi che riguardano anche la nostra strategia di sostenibilità e il percorso di decarbonizzazione. Dietro la scelta di RISE with SAP ci sono l’affidabilità e la flessibilità infrastrutturale, la sicurezza e la semplificazione della gestione”, ha commentato Michele Mariella, CIO di Maire Tecnimont. “L’unicità di questo progetto contraddistingue ancora una volta Maire Tecnimont nel suo approccio generale verso la tecnologia: essere primi a valutare e adottare le novità e le innovazioni che il mercato propone”.

Maire Tecnimont con SAP e Accenture per crescere sostenibilmente grazie all’innovazione

La collaborazione tra SAP e Maire Tecnimont che ha selezionato Accenture come partner tecnologico, ha definito una roadmap precisa partendo dal controllo della qualità di tutto l’ambiente infrastrutturale, per proseguire con lo sviluppo in due fasi ravvicinate e con una successiva attività di monitoraggio che ha dato esito positivo, senza impatto sulle persone durante il passaggio al nuovo ambiente infrastrutturale, permettendo così una continuità operativa cruciale per il business di Maire Tecnimont. La prima fase ha riguardato il go live di tutta la parte più tecnica dell’infrastruttura mentre la seconda fase la parte utente per i sistemi di gestione ERP e SAP Fiori. Il percorso di digitalizzazione del Gruppo vede inoltre l’adozione nell’organizzazione delle soluzioni SAP SuccessFactors per la gestione delle risorse umane, e SAP Ariba per l’area procurement, quindi un percorso di digital transformation a tutto tondo con SAP.

WHITEPAPER
Sai come implementare una rivoluzione dell’IT?
Digital Transformation
Software

“È incredibile il successo di questo progetto che oltre a renderci orgogliosi del risultato, stabilisce per il mercato un punto di riferimento di come è possibile oggi crescere sostenibilmente grazie all’innovazione”, ha dichiarato Enzo Pagliaroli, Services and Public Sector Sales Director di SAP Italia. “RISE with SAP si sposa con le esigenze di tutte le aziende e di ogni settore, rende il percorso verso la digital transformation più rapido, sicuro e, come evidenziato da Maire Tecnimont, semplice e flessibile”.

“Sostenere l’innovazione di un’eccellenza dell’ingegneria italiana è una soddisfazione che va oltre il mero successo tecnologico”, ha aggiunto Piero Nonino, Accenture SAP Business Group Lead. “La collaborazione con SAP ha permesso di implementare tecnologie che oggi siamo in grado di mettere a disposizione di aziende che rappresentano delle best practice, nel panorama internazionale, come Maire Tecnimont. RISE with SAP è un chiaro esempio di piattaforma abilitante alla trasformazione digitale”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5