AWS espande la piattaforma cloud, con una nuova region a Milano - Industry 4 Business

Cloud computing

AWS espande la piattaforma cloud, con una nuova region a Milano

Ora anche l’Italia può giovare di un’infrastruttura di cloud computing efficiente e sicura per avere un impatto significativo sulla crescita del Paese. Una competenza chiave per affrontare le sfide poste dall’emergenza sanitaria provocata da Covid-19

28 Apr 2020

Claudia Costa

Con l’apertura della sesta Regione AWS Europe a Milano, Amazon Web Services porta a 76 il numero totale di Availability Zones, dislocate in 24 regioni geografiche in tutto il mondo. Altre nove zone di disponibilità e tre ulteriori Regioni AWS verranno lanciate in Indonesia, Giappone e Spagna. L’obiettivo è estendere l’impatto positivo che la tecnologia Cloud può generare in ogni area dell’economia, contribuendo alla continua crescita del Paese in termini di innovazione, imprenditorialità e trasformazione digitale.

Da oggi sviluppatori, startup e imprese, pubbliche amministrazioni, istituzioni scolastiche e organizzazioni no profit possono applicazioni e servire i propri utenti in tutta Italia direttamente dai data center situati in Italia, offrendo minore latenza e alta ridondanza e mantenendo la piena proprietà e il controllo sui contenuti ospitati sul territorio nazionale. Inoltre, si tratta di strutture costruite per fornire i più alti livelli di sicurezza possibili e che soddisfano standard di conformità estremamente esigenti. Contestualmente AWS sta lanciando programmi educativi rivolti allo sviluppo delle competenze degli sviluppatori, utilizzando AWS Academy, AWS Educate e AWS Activate.

Un’opportunità fondamentale per affrontare le sfide poste dalla pandemia da Covid-19. Infatti, molte organizzazioni italiane stanno facendo leva su AWS per potenziare la ricerca scientifica, facilitare il lavoro e l’apprendimento a distanza e fornire nuovi e innovativi servizi per rispondere all’emergenza. “Siamo rimasti colpiti non solo da come i nostri clienti stanno innovando con l’uso della tecnologia, ma anche dalla solidarietà e dall’ingegnosità dimostrata dagli Italiani. Dalla stampa 3D delle valvole respiratorie per gli ospedali agli sforzi eroici di tutto il personale medico e di primo soccorso, il popolo italiano è stato ed è un faro di determinazione in questo periodo” ha affermato Werner Vogels, CTO di AWS.

Per approfondire, puoi consultare questo articolo Cloud: AWS apre la region europea a Milano

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

W
Werner Vogels

Aziende

A
Amazon

Approfondimenti

C
coronavirus
D
data center