Citrix acquisisce Wrike: una nuova era per il digital workspace

Digital Workspace

Citrix acquisisce Wrike per il nuovo digital workspace

Insieme, Citrix e Wrike distribuiranno le soluzioni SaaS necessarie per abilitare un’esperienza di lavoro digitale che permetta ai team di accedere in modo sicuro tramite Cloud alle risorse e agli strumenti di cui hanno bisogno per collaborare nel modo più efficiente da qualsiasi posto e in qualunque momento

22 Gen 2021

Claudia Costa

Un’acquisizione da 2,25 miliardi di dollari porterà all’unione della piattaforma per il digital workspace di Citrix Systems, che distribuisce in piena sicurezza le risorse necessarie affinché un lavoratore possa essere produttivo all’interno di un un’esperienza d’uso unificata, e la soluzione SaaS di collaborative work management di Wrike, che razionalizza i processi di collaborazione e di esecuzione del lavoro mettendo a disposizione nuovi strumenti per essere più efficienti, sempre in sicurezza e ovunque ci si trovi.

“Oggi il lavoro è ovunque a casa, in ufficio e per strada. Crediamo che in futuro il successo arriverà alle aziende che sapranno adottare modelli di lavoro flessibile e ibrido, per offrire un’esperienza sicura, coerente ed efficiente che rimuova complessità e distrazioni dal lavoro, affinché sia possibile concentrarsi e lavorare al meglio ovunque ci si trovi, attraverso qualsiasi canale e su qualsiasi dispositivo” commenta David Henshall, Presidente e CEO di Citrix. 

L’offerta combinata metterà a disposizione dei clienti servizi a valore aggiunto grazie a soluzioni complementari che offriranno nuove opportunità di crescita sia con l’attuale base clienti che con nuove linee di business tra cui il marketing, i servizi professionali e le Risorse Umane. Insieme, Citrix e Wrike lavoreranno con 400.000 clienti in 140 Paesi. Inoltre, Wrike avrà accesso al solido ecosistema di partner Citrix con nuove opportunità per creare valore per i suoi clienti. Nel caso di Citrix invece, ad accelerare saranno la migrazione del modello di business verso il Cloud e la strategia finalizzata a diventare una piattaforma completamente basata sul Software as a service.

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4