Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Porini e DGS insieme per lo Smart Manufacturing

Le due società hanno siglato un accordo strategico di collaborazione, che prevede anche l’ingresso di DGS nel capitale di Porini

04 Feb 2019

Un’alleanza nel nome dello smart manufacturing: è quella che è stata siglata tra due attori protagonisti della scena ICT nazionale, DGS  e Porini, che hanno siglato un accordo strategico di collaborazione per affrontare insieme le sfide imposte dalla rivoluzione tecnologica sul mercato del Manufacturing. Più nel dettaglio l’accordo, che prevede anche l’ingresso di DGS nel capitale di Porini con una quota di minoranza, sancisce l’avvio di un ambizioso piano industriale tra i due gruppi. Gli obiettivi sono sia la condivisone dei relativi portafogli di offerta che lo sviluppo di una nuova soluzione di Extended Supply Chain coerente con i paradigmi Industry 4.0, sviluppata sulla piattaforma Cloud di Microsoft.

“Questo accordo – commenta l’AD di DGS, Vincenzo Fiengo – rafforza l’ingresso del gruppo DGS nel mercato Manufacturing già iniziato con altre operazioni e rilancia ulteriormente il nostro rapporto con Microsoft di cui Porini è uno dei partner di riferimento sia sul mercato nazionale che internazionale. La piattaforma di Extended Supply Chain integrerà i più innovativi modelli di Artificial Intelligence e Machine Learning basati sul cloud di Microsoft e si combinerà alle soluzioni ERP, CRM e ANALITYCS per completare il quadro dell’offering verticale su questo mercato”.

“L’accordo e la partnership con DGS – ha aggiunto il CEO di Porini Lorenzo Sala – consentirà a Porini di estendere il proprio mercato di riferimento posizionando il proprio portfolio di offerta e le proprie soluzioni anche sul mercato di fascia ‘Enterprise’, oltre che estendere il portafoglio DGS anche al segmento storicamente core per Porini del ‘Corporate & Small Enterprise’. Le competenze distintive di DGS in ambito Supply Chain unite ai centri di eccellenza di Porini sulle ‘Microsoft Platform’ consentiranno poi di ingegnerizzare una serie di soluzioni di avanguardia destinate al settore Manufacturing che ci permetteranno di accelerare la crescita del gruppo anche sui mercati internazionali”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5