Cloud Alliance

Microsoft Ambizione Italia Cloud Region, l’alleanza per la trasformazione digitale del paese

Parte con Accenture, Avanade, Cluster Reply, Engineering, Kyndryl, TeamSystem e Var Group “Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance”: l’ecosistema di partner per l’accelerazione di una digital transformation al servizio delle imprese e delle pubbliche amministrazioni nel segno del PNRR.

29 Mar 2022

Una via italiana alla digital transformation o, meglio, una digital trasformation veramente vicina alle esigenze, alle logiche e ai percorsi di sviluppo delle imprese e delle organizzazioni italiane. Nasce con questa prospettiva “Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance” di Microsoft: un ecosistema di partner progettato e pensato per accelerare la trasformazione digitale del Paese.

Una iniziativa che conta sull’adesione di realtà come Accenture, Avanade, Cluster Reply, Engineering, Kyndryl, TeamSystem e Var Group e che si pone l’obiettivo di supportare l’innovazione del paese fornendo alcuni principi di base come servizi cloud locali a bassa latenza per un accesso rapido e sicuro ai dati, risorse specifiche e skill di consulenza dedicate.

Il punto di riferimento per questa operazione è rappresentato dalla prima Regione Data Center di Microsoft in sviluppo in Italia, ovvero da un progetto che si colloca nell’ambito delle priorità del PNRR, che presenta un impatto stimato in circa 9 miliardi di dollari di indotto diretto e indiretto e che è nella condizione di sviluppare qualcosa come 10.000 opportunità di lavoro nell’orizzonte 2024.

Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance rientra nel piano quinquennale di “Ambizione Italia” che è stato avviato nel 2020 proprio per dare impulso e sostegno alla crescita del Paese con un investimento di 1,5 miliardi di dollari e che ora vede l’avvio a Milano della prima Regione Cloud di Microsoft nel nostro paese come componente del network globale di datacenter Azure presente in 60 regioni con 200 datacenter, 4 milioni di server e 190 Edge Zone.

Gli attori di Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance intendono impegnarsi nello sviluppo di progetti d’innovazione, fornendo una semplificazione nell’accesso a servizi cloud locali garantendo nello stesso tempo il supporto di una rete internazionale e le garanzie di data sovereignty, cybersecurity e compliance.

I partner che hanno aderito all’Alliance, aperta ad altra adesioni, si impegnano nella migrazione delle proprie attività e dei propri servizi sul Microsoft Cloud abilitato dalla Regione italiana in sviluppo, allo scopo di offrire soluzioni che siano nello stesso tempo affidabili e certificate, con la garanzia di far risiedere i dati in territorio italiano, di contare sulle oltre 90 certificazioni del Cloud di Microsoft, sulla conformità al GDPR e su investimenti di oltre un miliardo di dollari all’anno in cybersecurity.

Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance intende poi sviluppare unitamente a Microsoft una strategia comune per raggiungere e supportare la digital transformation delle organizzazioni di qualsiasi dimensione anche con un piano di formazione e di risorse dedicate per le aziende, che coinvolge i dipendenti dei Partner dell’alleanza in un programma di training, certificazioni e upskilling per mettere a disposizione del mercato consulenti in grado di indirizzare e accompagnare le scelte di innovazione digitale delle imprese italiane in un percorso verso il Cloud in linea con le missioni del PNRR.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4