Remote working: Vodafone Business e Microsoft al fianco di Riso Scotti - Industry 4 Business

Digital Transformation

Remote working: Vodafone Business e Microsoft al fianco di Riso Scotti

Ancora una volta, una realtà storica del Made in Italy è riuscita a reagire in fretta ed efficacemente all’emergenza sanitaria digitalizzando e remotizzando le operazioni, la formazione e la selezione del personale, come i meeting e le trasferte in tutto il mondo. Una trasformazione guidata dal Cloud che ha rafforzato l’impegno di Riso Scotti a favore della sostenibilità ambientale

20 Feb 2021

Claudia Costa

E’ stato grazie alla sinergia tra la consulenza strategica e il supporto di Vodafone Business e le tecnologie Cloud di Microsoft Italia, che l’azienda alimentare italiana Riso Scotti ha potuto affrontare la pandemia da Covid-19 garantendo la continuità del business, proseguendo nel proprio percorso di crescita e gettando le basi per un futuro più tecnologico, efficiente e sostenibile. Il Gruppo pavese, infatti, ha potuto contare sulla collaborazione storica con la prima, alla quale si affida sia per la connettività mobile che per la consulenza, lo studio e l’individuazione di soluzioni digitali che possano rispondere alle proprie esigenze di business e di digitalizzazione delle modalità di lavoro. Ne sono un esempio la suite Microsoft 365 e le applicazioni di produttività in cloud, in particolare l’hub per la comunicazione e la collaborazione Microsoft Teams, grazie al quale i dipendenti sono riusciti a rimanere in contatto e proseguire le attività quotidiane senza interruzioni, tenendo il passo con i ritmi della produzione che non ha mai rallentato neanche nelle fasi più dure.

“La consulenza attiva di Vodafone Business e le tecnologie Microsoft ci hanno permesso di abilitare in tempo zero una nuova modalità di lavoro per oltre 100 dipendenti, consentendoci di rimanere operativi, seguire da remoto la nostra produzione e proseguire nel nostro percorso di crescita” commenta Piero Carbonera, Responsabile Sistemi Informativi di Riso Scotti che continua “Abbiamo sperimentato nuove possibilità di interazione e collaborazione, che continueremo a utilizzare anche al termine dell’emergenza sanitaria, a supporto di uno Smart Working 4.0 che integra formazione e organizzazione delle risorse umane a consulenza giuslavoristica specialistica e tecnologia adattata ad infrastrutture distribuite e complesse. È difficile fare previsioni, ma nella nuova normalità, grazie alla trasformazione digitale avviata saremo in grado di dimezzare le nostre trasferte in Italia e all’estero, raccontando in digitale la bontà, la genuinità e la salubrità del riso Made in Italy”.

Grazie al Cloud, aumenta la resilienza e diminuisce l’impatto ambientale

Come spiega Luba Manolova, Direttore della Divisione Microsoft 365 di Microsoft Italia “La pandemia ha confermato l’importanza della digitalizzazione, e in particolar modo del Cloud Computing e dell’Intelligenza Artificiale, a supporto della continuità del business e della competitività delle aziende. Un insegnamento che le nostre imprese sapranno capitalizzare negli anni a venire per realizzare progetti di innovazione, che faranno leva sulla flessibilità, sulla scalabilità e sulla sicurezza garantite dalle nuove tecnologie per migliorare processi e servizi a supporto della propria crescita e dello sviluppo economico dell’intero Paese”.

Ma non si è trattato e non si tratta solo di abilitare un nuovo modello di lavoro a favore di una maggiore produttività e un migliorato benessere dei lavoratori, perché l’adozione delle soluzioni digitali individuate da Vodafone Business, ha permesso di innovare alcuni processi e attività che tradizionalmente venivano condotti di persona, con importanti benefici in termini di tempo, costi e soprattutto impatto ambientale. Un risultato, quest’ultimo, perfettamente in linea con il forte impegno alla sostenibilità in uno scenario coerente con le logiche ESG che accomuna le tre aziende: Riso Scotti, impegnata in un percorso virtuoso di economia circolare a zero sprechi; Vodafone, con una rete alimentata al 100% da fonti rinnovabili e che ha anticipato gli obiettivi di zero emissioni proprie di gas a effetto serra al 2025; e Microsoft, con il goal di carbon negative entro il 2030.

WEBINAR
Sviluppo 4.0 il nuovo volto delle aziende. Tutti gli step
IoT
Logistica/Trasporti

Nello specifico, Microsoft Teams è stata utilizzata per la formazione del personale e della forza vendite, nonché in sostituzione della maggior parte dei meeting e delle trasferte che avevano luogo quotidianamente in tutta Italia e negli oltre 80 Paesi del mondo in cui l’azienda esporta l’esperienza italiana del riso. E sempre grazie alla digitalizzazione e alla remotizzazione, il Gruppo ha potuto efficacemente proseguire i propri processi di selezione e formazione del personale ed è riuscita a completare il programma di inserimento interamente da remoto.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5