La novità

Brunello Cucinelli sceglie Epson PaperLab e ricicla la carta in azienda

Il brand di alta moda opta per la tecnologia d’avanguardia della Big nipponica e installa un sistema che consente la produzione di 720 fogli A4 o 360 fogli A3 all’ora puntando sulla circular economy

15 Dic 2021

Redazione .

In occasione della partnership con Epson, il brand del lusso Brunello Cucinelli ha installato PaperLab, un sistema innovativo e sostenibile per dare nuova vita alla carta e ottimizzare l’utilizzo delle risorse attraverso un approccio incentrato sull’economia circolare. Oltre a rispecchiare il costante impegno di Epson verso la tecnologia sostenibile, questa partnership sottolinea la condivisione degli obiettivi ambientali con Brunello Cucinelli, azienda che pone al centro della propria filosofia il rispetto del creato, dell’umanità e del pianeta.

La combinazione di modernità e artigianalità, oltre che di creatività e passione, è il denominatore comune di questa collaborazione. Con Epson PaperLab, il primo sistema al mondo per il riciclo a secco della carta in ufficio, le aziende possono trasformare quella usata in carta nuova in un unico processo grazie a una soluzione circolare che riduce significativamente il consumo di carta, acqua ed energia, oltre che la produzione di rifiuti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4