Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Al via la seconda edizione del premio Impresa 4.0

L’iniziativa promossa da Junior Achievement Italia e ABB Italia è volta a favorire la formazione e l’imprenditorialità degli studenti delle scuole superiori

21 Mar 2019

Prende il via la seconda edizione del Premio Impresa 4.0, un’iniziativa promossa da Junior Achievement Italia e ABB Italia per favorire la formazione e l’imprenditorialità degli studenti delle scuole superiori.  Con l’obiettivo di favorire l’avvicinamento delle giovani generazioni alle opportunità offerte dalle tecnologie digitali nell’ambito industriale, è prevista una vera e propria competizione su scala nazionale, a cui potranno partecipare tutti gli Istituti. La scorsa edizione di Impresa in azione ha visto la partecipazione di quasi 16.000 studenti e oltre 1.100 insegnanti.

Più nel dettaglio, gli studenti potranno candidare le proprie idee (sino al prossimo 18 maggio) attraverso progetti elaborati in italiano o in inglese, che saranno valutati per aderenza al tema, innovazione, sostenibilità economica, potenziale di business e risultati già conseguiti. Il progetto vincitore sarà premiato a BIZ Factory, finale nazionale conclusiva di Impresa in azione, il programma di educazione imprenditoriale più diffuso in Italia. Per i loro elaborati, gli studenti avranno a disposizione un business kit dedicato all’interno della piattaforma di progetto www.impresainazione.it che affronta da diverse angolazioni i temi Impresa 4.0 e Internet of things.

“In un mercato del lavoro competitivo e in continua evoluzione, le competenze trasversali giocano un ruolo fondamentale per i giovani che, rispetto alle generazioni precedenti, sempre di più devono poter integrare all’interno del curriculum scolastico altre abilità e capacità – ha dichiarato Antonio Perdichizzi, Presidente di JA Italia -. All’interno di un percorso di educazione imprenditoriale consolidato come Impresa in azione, il progetto Impresa 4.0 in collaborazione con ABB, mira a creare terreno fertile perché le competenze digitali e l’internet of things attecchiscano tra i giovani, supportandoli nello sviluppo di progetti creativi ma imprenditorialmente sostenibili”.

“ABB riconosce quanto sia fondamentale che i giovani sviluppino le proprie competenze facendo leva sulle nuove tecnologie e sulla digitalizzazione, per affrontare un mondo del lavoro in rapida evoluzione, attraverso progetti concreti di sviluppo di nuove imprese e servizi –  sottolinea Eliana Baruffi, Corporate Communications Manager di ABB Italia e membro del Board di Junior Achievement -. Per questo attraverso Junior Achievement Italia con un nutrito gruppo di volontari esperti, offriamo alle scuole iniziative di formazione di grande concretezza, capaci di incoraggiare la creatività e trasferire il senso di intraprendenza unito a competenze tecniche specialistiche”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

E
Eliana Baruffi

Aziende

A
ABB

Approfondimenti

I
impresa 4.0
P
premi

Articolo 1 di 5