ally Consulting parte dai dati per l'Industria 4.0 - Industry 4 Business

Smart Manufacturing

ally Consulting parte dai dati per l’Industria 4.0

Inaugurata una nuova Practice “ally Smart Performance” che amplia l’offerta tecnologica per l’Industria 4.0 con soluzioni e servizi complementari all’ERP che soddisfano le esigenze di digital transformation delle piccole e medie imprese

01 Mar 2021

Claudia Costa

ally Consulting, società specializzata nella consulenza IT in ambito manifatturiero e Gold Partner di Infor, amplia la propria value proposition incentrata sull’ERP con ally Smart Performance, una nuova Practice che si occupa dell’implementazione di soluzioni smart ad alto tasso di innovazione per l’Impresa 4.0. Una mossa che si regge sulla filosofia secondo cui trasformare i dati in performance è il punto di partenza per attuare l’innovazione dei processi e rendere le aziende più efficienti e competitive.

Con una proposta che combina tecnologie e servizi, la nuova Practice intende supportare le aziende nell’automazione e nella digitalizzazione dei processi, nel rendere più snelle e sicure le modalità di lavoro e nell’ottenere completa visibilità e controllo sulle attività, anche da remoto. Con Smart Performance, ally propone un’offerta che include soluzioni di business analytics, automazione della produzione e della logistica, digital collaboration, cloud services e sicurezza, che le permettono di sbarcare in nuovi settori quali Food, Fashion, Logistica, Packaging chimico e Consumer Product Goods (CPG), creando nuove opportunità di business e portando innovazione concreta nelle realtà aziendali.

“La nuova Practice rappresenta un passo importante nella nostra strategia di crescita. Ci permette di posizionarci al meglio nei confronti dei clienti, con un’offerta ricca e completa, in grado di portare un vantaggio concreto misurabile. Il percorso di innovazione tecnologica delle aziende parte dai processi e dall’organizzazione, quindi dalle persone. Offrire al personale gli strumenti per prendere decisioni consapevoli lo rende parte attiva degli obiettivi aziendali”, commenta Paolo Aversa, Managing Director, ally Consulting.

Una soluzione di Business Analytics per gestire al meglio le performance

In partnership con DataSmart Italia, piattaforma italiana di business analytics capace di trasformare migliaia di dati in informazioni, budget e proiezioni per la gestione d’impresa, ally Consulting propone come prima soluzione della nuova Practice una piattaforma innovativa di Business Analytics. Una soluzione per il performance management intuitiva, semplice da utilizzare e flessibile, che offre una tecnologia avanzata alimentata da motore Microsoft BI, capacità di integrazione con i principali software ERP e gestionali, e algoritmi smart per aggregare, normalizzare e controllare dati provenienti da fonti eterogenee. La soluzione supporta i manager nell’analizzare lo storico, avere una chiara panoramica della situazione attuale e prevedere scenari futuri per migliorare le performance di business.

WHITEPAPER
Data Strategy: quali sono le 3 fasi principali del processo di relazione con il cliente?
Business Analytics
Business Intelligence

Le aree finance e operations hanno visibilità reciproca sulle rispettive attività, ottimizzando la comunicazione tra i dipartimenti e il decision making. In ambito finance consente di migliorare il processo decisionale, individuare le priorità e possibili scenari, monitorare il cambiamento e finalizzare report precisi e affidabili.​ In ambito operations permette di individuare e anticipare le criticità e gli eventi non pianificati, valutare la produttività e ottimizzare l’uso delle risorse, favorendo l’allineamento degli obiettivi alle strategie aziendali.

Le principali features di Business Analytics includono: modelli di report pre-configurati, sia in ambito finance che operations, che consentono, insieme all’expertise di ally Consulting, di implementare best practice nel controllo aziendale; advanced analytics che consentono di identificare e disporre velocemente le informazioni necessarie per prendere decisioni economico-finanziarie e di processo (come proiezioni, indici, KPI e margini personalizzati); integrazione finance-operations con report che includono dati economici, quantitativi e qualitativi, grazie a connettori di integrazione con numerosi sistemi gestionali, per aiutare i manager a prendere decisioni più efficaci; disponibilità real time di dati sulle performance, grazie a dashboard web interattive, per agire tempestivamente prevenendo impatti gravi.

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3