Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Fiera A&T: Torino al centro dell’Italia 4.0

Si svolgerà dal 13 al 15 febbraio nel capoluogo piemontese la tredicesima edizione della manifestazione dedicata alla quarta rivoluzione industriale. Focus su misure e prove, robotica e tecnologie innovative. In mostra le novità da più di 400 aziende del settore

22 Gen 2019

Antonello Salerno

Non soltanto le tecnologie, ma anche e soprattutto l’uomo, la sua creatività e la conoscenza saranno sempre più centrali per una crescita e uno sviluppo competitivo e sostenibile dell’impresa italiana. Perché per competere è fondamentale conoscere, anche quando si parla di innovazione, affidabilità e digitalizzazione industriale. E’ la filosofia da cui parte la tredicesima edizione della fiera internazionale A&T – automation & testing, che si terrà a Torino dal 13 al 15 febbraio, che sarà dedicata a Industria 4.0, Misure e Prove, Robotica e Tecnologie Innovative, e conterà sulla partecipazione del mondo industriale e scientifico, con il supporto delle istituzioni. 

Così, accanto all’offerta espositiva internazionale, con un percorso guidato suddiviso in quattro focus (Progettazione Sviluppo Prodotti e Processi Industriali; Produzione; Affidabilità; Logistica Integrata) il programma della manifestazione prevede anche una parte convegnistica e formativa che conterà  su quattro Competence Point. Una sezione in cui i visitatori potranno scoprire come utilizzare la tecnologia in maniera ottimale, condividendo pensieri, idee e competenze raccontate dagli Esperti selezionati dal Comitato Scientifico di A&T

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha registrato più di 400 espositori e oltre 14mila visitatori, la Fiera A&T riparte con l’obiettivo di mantenere il giusto mix tra l’esposizione di tecnologie e innovazione e un percorso informativo e formativo di cultura ed esperienza aziendale, applicabile sulle piccole, medie e grandi imprese e focalizzato sullo sviluppo delle competenze e della visione tecnologica. 

Grazie a un percorso espositivo che si sviluppa su una superficie di oltre 20mila mq, per i visitatori sarà possibile scoprire, con un percorso sviluppato seguendo il filo logico dalla progettazione alla consegna, tutte le tecnologie che caratterizzano la filiera produttiva, dai software di progettazione e simulazione alla stampa 3D, dall’automazione della produzione ai controlli automatizzati, dalle misure e prove a garanzia dell’affidabili alle soluzioni per la logistica integrata, che coinvolgeranno realtà come Tenaris, Leonardo, Thales Alenia Space, Fca Group, Italdesign, Iren, Centro Ricerche Fiat, Microsoft, Magneti Marelli, Prima Industrie, Lazzaroni Biscotti e Acqua Sant’Anna.

“Un riconoscimento particolare alle realtà innovative che hanno condiviso le loro conoscenze con il grande pubblico sarà assegnato all’interno del contest Premio Innovazione 4.0 – si legge in una nota degli organizzatori – in programma l’ultimo giorno di manifestazione”. 

Nell’area Innovation Point, sarà possibile scoprire novità in cui la creatività e il talento del capitale umano risultano perfettamente integrati con i processi industriali innovativi e la robotica, creando un ecosistema ponte tra il presente e il futuro.

All’intenrno della manifestazione è inoltre stato organizzato il Roadshow Nazionale dei Competence Center, con la partecipazione di tutti i Competence Center e le postazioni per attività di networking, in particolare quella del Competence Center Piemonte, guidato dal Prof. Paolo Fino del Politecnico di Torino che ospiterà alcune aziende consorziate.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

I
industria 4.0

Articolo 1 di 4