Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

News

Gruppo Montenegro sceglie Ricoh per Collaboration e Lean Production

Oltre ai videoproiettori portatili che occupano pochissimo spazio e sono ideali quando capita di dover organizzare un incontro urgente in una sala non attrezzata, il Gruppo ha adottato le lavagne interattive per aumentare l’efficienza e migliorare la condivisione delle informazioni e più produttivi i meeting

12 Giu 2019

Il Gruppo Montenegro, azienda italiana di riferimento nel settore alimentare e delle bevande alcoliche, si è affidata a Ricoh, società che offre servizi e soluzioni innovative per il Digital Workplace consentendo alle persone di lavorare in modo più smart, con il fine di migliorare l’efficacia di riunioni e presentazioni.  Oltre ai videoproiettori portatili per migliorare la Collaboration e la gestione delle informazioni, il Gruppo ha adottato le lavagne interattive come strumenti a supporto della Lean Production.

Proiettori verticali per incontri urgenti 

Il primo traguardo raggiunto con le tecnologie di Ricoh riguarda la Collaboration, come mette in evidenza Roberto Mozzillo, Responsabile Security e Infrastruttura di Networking del Gruppo Montenegro: “I proiettori verticali di Ricoh sono dispositivi portatili che occupano pochissimo spazio, per cui sono ideali quando capita di dover organizzare un incontro urgente in una sala non attrezzata. La nostra collaborazione con Ricoh si è subito allargata anche ad altri proiettori, sempre portatili, utilizzati dai nostri brand ambassador”. Grazie ai proiettori Ricoh possono proiettare presentazioni e video in modo semplice ed efficace, promuovendo i prodotti Montenegro nei locali di tendenza.

Lavagne interattive per la Lean Production

Con il Progetto Industria 4.0 avviato dal Gruppo Montenegro nel 2018 è stato possibile mettere in comunicazione i sistemi produttivi con l’ERP aziendale tramite un’infrastruttura dedicata. Prima la gestione delle informazioni era basata su documenti cartacei e avveniva manualmente, mentre ora il personale è dotato di tablet wi-fi per controllare in tempo reale quanto succede durante la produzione.

Anche la Lean Production necessita di tecnologie abilitanti per aumentare l’efficienza e migliorare la condivisione delle informazioni. Per rendere più produttivi i meeting il Gruppo ha scelto le lavagne interattive Ricoh. In passato gli schemi organizzativi, la distribuzione dei compiti, e i promemoria venivano condivisi mediante documenti cartacei con tutti i rischi connessi alla perdita delle informazioni.

“Grazie alle lavagne interattive Ricoh possiamo inviare tali informazioni direttamente ai tablet wi-fi oppure archiviarle sul nostro cloud aziendale. Interessante è la possibilità di scambiare dati e documenti tra i differenti siti produttivi. Il Team Quality Assurance si avvale delle lavagne interattive anche per connettere gli operatori del controllo qualità. L’utilizzo verrà senza dubbio esteso anche ad altri reparti” conclude Mozzillo.

Leggi anche i servizi:

Le lavagne interattive Ricoh per la smart collaboration di Nice

Accelerare la servitizzazione con un nuovo modello di service transformation

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3