Industria 4.0: Siemens partecipa alla linea pilota di Bi-Rex - Industry 4 Business

Smart Factory

Industria 4.0: Siemens partecipa alla linea pilota di Bi-Rex

La multinazionale tedesca ha sposato gli obiettivi della linea di produzione 4.0 implementata dal Competence Center bolognese e, forte del suo ruolo nella trasformazione digitale dell’industria, ha concentrato le sue innovazioni in buona parte delle aree tematiche che compongono la Smart Factory, nello specifico “Big data e IoT”, “Additive Manufacturing” e “Finitura e Metrologia”

10 Nov 2020

Claudia Costa

A fine ottobre è stata inaugurata a Bologna la Linea Pilota di Bi-Rex, il Competence Center nato due anni fa nell’ambito del piano nazionale governativo Industria 4.0 per favorire il trasferimento tecnologico delle imprese italiane. Una e vera e propria fabbrica digitale del futuro, dotata di una linea di produzione all’avanguardia completa ed integrata, dove trova spazio anche l’innovazione tecnologica di Siemens che si è concentrata in buona parte delle aree tematiche che la compongono.
Soluzioni, prodotti e servizi digitali ma anche know-how e competenze della multinazionale tedesca sono al servizio di tutte le fasi di produzione: Additive manufacturing, Automazione e diagnostica predittiva, Robotica collaborativa, connettività in Cloud, Big data, IoT, Cybersecurity e Blockchain. Ora Bi-Rex, in aggiunta alla rete di centri e laboratori di innovazione dei consorziati, aggiunge l’operatività di questa Smart Factory, mettendo a disposizione di PMI e grandi aziende le tecnologie 4.0 presenti nell’impianto e supportando concretamente i processi di innovazione tecnologica a vantaggio dell’intero tessuto industriale nazionale.

Le tecnologie 4.0 di Siemens a supporto della Smart Factory Bi-Rex

La linea pilota è stata interamente simulata grazie a Plant Simulation, la soluzione Siemens che ha permesso di crearne il gemello digitale allo scopo di seguire virtualmente il flusso del materiale, della logistica e per una valutazione e ottimizzazione della produttività e dell’efficienza dell’impianto.
Seguendo il processo produttivo di questa fabbrica intelligente, Siemens NX è il software che abilita l’industrializzazione dell’Additive Manufacturing (dalla progettazione, alla simulazione fino all’ingegnerizzazione), attraverso una piattaforma di strumenti realizzando il flusso di lavoro “Design To Print” che garantisce velocità, efficienza e produttività.
Dalla zona di produzione additiva si passa al trasporto automatico dei pezzi lavorati con Robotica mobile verso le attrezzature di supporto fino alla lavorazione di finitura (tornitura e fresatura) su un centro di lavoro che vede protagonista il controllo numerico Sinumerik di Siemens. Il CN Siemens comunica, attraverso l’App Manage MyMachine, i dati di lavorazione per una loro successiva gestione, monitoraggio e analisi sul sistema operativo IoT in cloud di Siemens, MindSphere.
L’area dedicata a “Big data e IoT”, vede anche protagoniste applicazioni di realtà aumentata come SARA che consente la visualizzazione di contenuti e oggetti virtuali attraverso il tablet industriale di Siemens, Simatic ITP1000, con fotocamera integrata.
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5