Software Industriale

Schneider Electric acquisisce AVEVA e porta il software industriale a vantaggio della transizione energetica

Finalizzata l’acquisizione di AVEVA, Schneider Eletric guiderà miglioramenti significativi nel manufacturing attraverso la riduzione dell’intensità energetica, delle emissioni di carbonio e delle risorse, accelerando il percorso industriale verso l’efficienza e la sostenibilità

Pubblicato il 20 Gen 2023

Ora che Schneider Electric, azienda specializzata nell’automazione digitale e nella gestione dell’energia, ha completato l’acquisizione di AVEVA, leader mondiale nel settore del software industriale, potrà offrire un approccio completo alla trasformazione digitale delle attività delle aziende manifatturiere. Inoltre, insieme permetteranno ai clienti di ottenere miglioramenti significativi attraverso la riduzione dell’intensità energetica, delle emissioni di carbonio e delle risorse, accelerando il percorso aziendale e industriale verso l’efficienza e la sostenibilità.

Del resto, di fronte all’attuale contesto economico e di rincaro dei costi energetici, il settore industriale fa sempre più affidamento sui dati per ottimizzare sia le operazioni industriali che la gestione dell’energia. Ma come altri asset, questa risorsa industriale chiave diventa utile solo quando viene estratta, elaborata e consegnata alle persone giuste al momento giusto, in modo sicuro e contestuale.

Digital twin e servitization per gestire le esigenze del manufacturing

Dalla sua fondazione, AVEVA è passata dall’essere uno sviluppatore di software di progettazione specialistica a diventare un’azienda leader mondiale del software industriale con un valore di oltre 10 miliardi di sterline. Oggi, i software di AVEVA aumentano l’efficienza e riducono i costi per oltre 20.000 clienti in tutto il mondo, offrendo Digital Twin per l’intero ciclo di vita degli asset, dalla fase di Engineering e progettazione alle Operations e manutenzione, in diversi settori industriali.

WHITEPAPER
Cloud migration: una guida per un passaggio di successo
IaaS
PaaS

Ora l’obiettivo strategico di AVEVA è quello di diventare il primo fornitore SaaS di software e dati industriali e di evolvere verso un modello di business solo su abbonamento. L’acquisizione da parte di Schneider Electric accelererà questa transizione, giocando un ruolo strategico nello sviluppo di AVEVA.

Schneider e AVEVA guideranno la transizione energetica

“Le esigenze del mondo industriale stanno diventando sempre più complesse. Ma le opportunità di creare vantaggio competitivo, valore e sostenibilità attraverso la trasformazione digitale non sono mai state così interessanti – afferma Peter Herweck, CEO di AVEVA che ora si trova “in una posizione ottimale, con la collaborazione non solo di Schneider Electric ma di tutti i suoi partner, per guidare l’innovazione, il cambiamento e il valore per i propri clienti”.

Sebbene l’intera proprietà di AVEVA sia stata acquisita da Schneider Electric, sono state definite le intenzioni di preservare l’autonomia del business aziendale di AVEVA e dei futuri investimenti in R&D, così da soddisfare più rapidamente le esigenze dei clienti con un portafoglio di soluzioni più solido e incrementare l’offerta di potenziali vantaggi.

Philip Aiken, Presidente di AVEVA, aggiunge: “È stato un piacere essere Presidente di AVEVA negli ultimi dieci anni, quando l’azienda è cresciuta fino a diventare leader di settore e la più grande società tecnologica quotata in borsa nel Regno Unito. Vorrei ringraziare il Consiglio di Amministrazione, i nostri dipendenti, i clienti, i partner e gli investitori per il loro contributo e supporto e augurare ad AVEVA un futuro di successi come parte di Schneider Electric.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4