Storie

Social collaboration nella gestione documentale: Top Consult compie 35 anni

Costituita nel 1987 a Torino, Top Consult è stata una delle prime società italiane ad operare nella gestione elettronica dei documenti e ad “evangelizzare”​ il mercato: oggi è uno dei leader di questo settore, dove conta oltre 500 clienti privati e pubblici in Italia e in Europa

05 Ott 2022

Un laboratorio di ricerca nell’ambito della gestione documentale, un partner in grado di garantire innovazione alle imprese con una capacità straordinaria di trasmissione di sapere e passione. E’ questo lo spirito che dal 1987, anno della sua nascita a Torino, accompagna Top Consult e i suoi professionisti. Top Consult, che oggi taglia il traguardo dei suoi primi 35 anni di attività, si è dimostrata pioniera sul mercato della gestione elettronica dei documenti e nell’ambito della conservazione digitale degli stessi, ambiti in cui si è affermata cavalcando l’evoluzione tecnologica e normativa che da sempre segna il mondo documentale e che costituisce tuttora un punto di forza riconosciuto dai clienti.

Il motore di tutte le soluzioni Top Consult è TopMedia Social NED, la “rivoluzionaria”​ piattaforma enterprise che applica i concetti e le modalità operative dei social network e della social collaboration alla gestione documentale. Mediante interfacce smart, funzionalità social e strumenti collaborativi si eliminano le e-mail nei processi strutturati e non, usando invece gruppi di lavoro, bacheca e notifiche, rendendo gli utenti collaborativi, sempre partecipi e informati. In un mondo di documenti via via solo informatici le imprese devono affidarsi a partner esperti e affidabili come Top Consult, capaci di guidarle nelle scelte tecnologiche e nelle trasformazioni organizzative dei processi avendo ben chiaro però sempre il rispetto delle specifiche normative sui documenti informatici e la loro conservazione obbligatoria a norma di legge.

“Quando siamo partiti – racconta Pier Luigi Zaffagnini, fondatore e CEO di Top Consult – la gestione elettronica dei documenti muoveva i suoi primi passi. Fra i primi in Italia ne abbiamo intuito le forti potenzialità ed è per questo che oggi Top Consult è una delle principali società di gestione elettronica dei documenti italiana e il mercato di riferimento per il 90% è nel nostro Paese“.

Top Consult, un partner esperto e affidabile per la trasformazione digitale

Partita con l’idea di affermarsi come una società di consulenza capace di aiutare le aziende nel portare efficienza nella gestione dei documenti in connessione con la gestione dei dati, successivamente Top Consult crea un laboratorio di sviluppo del software e diventa una vera e propria software house, che da allora non ha mai smesso di innovare estendendo di anno in anno le funzionalità del suo prodotto, TopMedia Social NED, per rispondere alle esigenze dei clienti. Ad oggi Top Consult, leader di questo settore, conta oltre 500 clienti privati e pubblici in Italia e in Europa tra i quali spiccano Lavazza, Prada, Acqua Minerale San Benedetto, RINA, Coop Alleanza 3.0, Toyota Material Handling Italia, Bennet, Findomestic, Eni Finance. Aziende che fanno affidamento sulle soluzioni Top Consult, integrate con il loro software gestionale e ERP, per migliorare gestione del business e competitività.

e-book
Smart Manufacturing e Industry 4.0: come “iniettare” intelligenza nei processi
ERP
Manifatturiero/Produzione

35 anni sono tanti, come tante sono le soluzioni che Top Consult ha sviluppato per i propri clienti, on-premise e in cloud, che prevedono strumenti di workflow management, di fatturazione elettronica, di ordini e ddt elettronici, di firma elettronica dei contratti, di conservazione digitale, di gestione elettronica delle bollette doganali e di RPA in grado di automatizzare il ciclo passivo e attivo aziendale e il cassetto fiscale. A questa continua ricerca e innovazione, l’anno scorso Top Consult è entrata a far parte del Gruppo Dylog, uno dei maggiori player nazionali del settore dell’Information Technology che ingegnerizza, sviluppa e commercializza soluzioni software e servizi per diversi settori, con l’obiettivo di sviluppare prodotti documentali verticali integrati al portfolio di software gestionali del Gruppo, per aprirsi a nuovi mercati, forti anche della presenza capillare sul territorio garantita da Dylog. Grazie a questo accordo, Top Consult metterà a disposizione delle piccole imprese e dei professionisti del nostro Paese le sue competenze arricchendo con il documentale le soluzioni Dylog.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
collaboration
D
digital transformation

Articolo 1 di 5