Case history

Tessile 4.0: Dassault Systèmes garantisce alta qualità e consegna puntuale di macchine su misura

Comez, azienda manifatturiera italiana, utilizza la soluzione DELMIA Ortems di Dassault Systèmes come volano operativo per migliorare l’efficacia e l’efficienza della produzione di macchine su misura

25 Mag 2022

Assicurare la consegna puntuale di macchine tailor-made di alta qualità ai propri clienti nei settori automobilistico, medicale e nell’industria della moda. È per questo motivo che Comez International, (COSTRUZIONI MECCANICHE ZORINI), leader con sede in Italia nella tecnologia per macchine a crochet e per maglieria in ordito, membro di Jakob Mueller Group, ha scelto di adottare le soluzioni di pianificazione e programmazione digitale di Dassault Systèmes migliorando così la propria efficienza produttiva e competitività aziendale. 

Dal momento in cui sono state implementate le applicazioni DELMIA Ortems, Comez ha ridotto gli errori di previsione del 30%, i ritardi di produzione del 27% e i tempi di configurazione del 20%, oltre ad aver aumentato la produzione dell’8%. L’azienda è stata anche selezionata come vincitrice del premio 2021 Manufacturing Leadership Awards nella categoria Operational Excellence della The National Association of Manufacturers distinguendosi come esempio eccezionale di leadership guidata dalla tecnologia, combinata con al suo impegno per l’innovazione e il miglioramento. 

Con dati aggiornati in tempo reale in un ambiente digitale collaborativo, Comez ha una visione globale di tutti gli elementi di produzione, comprese le macchine utensili, le commesse, la configurazione e le ore di lavoro. Inoltre, l’azienda può prendere decisioni rapide sull’allocazione e distribuzione delle risorse per soddisfare gli ordini, rispettare le scadenze e i tempi di consegna dei prodotti, evitando imprevisti, incertezze e riducendo ripetizioni e perdite di tempo. 

“La nostra esigenza era diventare più efficienti, efficaci e offrire una gestione della pianificazione più affidabile ed ottimale” spiega Paolo Malnati, General Manager, Comez International. “Inoltre, – prosegue il GM – Durante la pandemia da COVID-19 è emersa una necessità inaspettata: raddoppiare la produzione delle nostre macchine per la realizzazione di mascherine. Abbiamo dunque dovuto convertire rapidamente il nostro impianto di produzione per produrre il doppio della quantità in tempi molto brevi. Senza DELMIA Ortems questa pianificazione non sarebbe stata possibile”. 

 “Mentre la pandemia da COVID-19 ha fatto emergere sfide importanti nella programmazione della produzione per molte aziende del settore manifatturiero, Comez è stata in grado di concentrarsi su soddisfazione del cliente, qualità della produzione, competitività, affidabilità ed efficienza – aggiunge Philippe Bartissol, Vice President, Industrial Equipment Industry, Dassault Systèmes – La nostra piattaforma 3DEXPERIENCE e le applicazioni digitali consentono alle aziende di sperimentare tali livelli di know-how della produzione”. 

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3