Imprese italiane

Marchio storico: istituito il logo per la tutela del made in Italy

Le imprese avranno così a disposizione un nuovo strumento per valorizzare i propri marchi e accrescere la competitività sui mercati sia nazionale che esteri

17 Gen 2020

Lunedì 13 gennaio 2020, in occasione del workshop organizzato dal MiSE in collaborazione con Unioncamere a Milano, il Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha presentato il logo che identifica il “Marchio storico d’interesse nazionale”.

Il Ministro ha infatti firmato il decreto che disciplina le modalità d’iscrizione di un marchio al registro speciale “Marchio storico d’interesse nazionale”, come previsto dal Decreto Crescita con l’intento di tutelare la proprietà industriale delle aziende storiche italiane, al fine della valorizzazione del Made in Italy, dell’innovazione, della sostenibilità e della competitività internazionale.

Il Ministero ha inoltre presentato i nuovi bandi, dal valore di oltre 50 milioni di euro, per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni e per il trasferimento tecnologico delle attività di ricerca e sviluppo dalle Università e dagli enti di ricerca pubblici al sistema industriale.
@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

S
Stefano Patuanelli

Aziende

M
MISE

Approfondimenti

I
industria 4.0

Articolo 1 di 3