Tre nuovi marchi per i servizi digitali as a service di Digital360 - Industry 4 Business

Servizi Digitali

Tre nuovi marchi per i servizi digitali as a service di Digital360

Digital Marketing & Sales Engine, DPO 360 – Data Protection As-A-Service e CISO 360 – Cybersecurity As-A-Service sono i tre marchi e i tre brevetti depositati da Digital360 per i servizi professionali destinati alle imprese che affrontano la trasformazione digitale

10 Dic 2020

Non è solo questione di brand. Per Digital360 la finalizzazione di tre marchi e il deposito dei brevetti sancisce il ruolo e l’importanza che i servizi digitali as a service, in grado cioè di generare ricavi ricorsivi, hanno assunto e sempre di più assumeranno nel proprio portafoglio di offerta.

La società ha infatti registrato Digital Marketing & Sales Engine, DPO 360 – Data Protection As-A-Service e CISO 360 – Cybersecurity As-A-Service.
Si tratta di servizi che nei primi nove di quest’anno sono stati venduti a 205 clienti e che hanno generato un valore ricorrente su base annua pari a 6,2 milioni di euro:  un incremento importante rispetto allo scorso anno, che si traduce in una crescita dell’80% in termini numerici e in un incremento del 44% del valore economico generato dai servizi stessi.

Servizi digitali per le aziende che affrontano la digital transformation

“Si tratta di passo ulteriore nel percorso di valorizzazione dei nostri asset – afferma Andrea Rangone, Presidente di DIGITAL360 –. Sono servizi pensati per le aziende di qualunque dimensione, che stanno trasformando il percorso di digital transformation ma che non hanno al proprio interno le adeguate e necessarie competenze specialistiche. Noi mettiamo a disposizione team multidisciplinari, con tecnologie proprietarie e metodologie innovative sviluppate negli anni e consentiamo dunque una gestione efficace di questi  servizi senza dover assumere costosi profili professionali e senza aumentare sensibilmente i propri costi fissi”.

WHITEPAPER
Come è cambiato in Italia il quadro normativo dei pagamenti digitali verso la PA?

Marketing, CISO e DPO: ecco i servizi digitali as a service

I tre servizi, come ben si intuisce dalla loro denominazione, fanno riferimento ad altrettante aree funzionali all’interno delle imprese.
Per quanto riguarda “Digital Marketing & Sales Engine”, si tratta di una proposta indirizzata ai CMO che prevede la gestione di tutte le attività digitali di marketing e generazione di opportunità commerciali per le imprese clienti, attraverso un team multidisciplinare di esperti di contenuti editoriali, comunicazione digitale, SEO, social media, marketing automation e lead generation.
È di fatto un bouquet di offerta che include storytelling, posizionamento SEO, amplificazione social e digital PR e che fa leva sul content marketing sia in modalità outbound, attraverso i portali del Network Digital360, sia sulle property digitali del cliente stesso, quindi in modalità inbound. È un servizio in abbonamento che nei primi 9 mesi del 2020 è stato scelto da 87 clienti, in crescita del 30% rispetto all’anno precedente e ha generato un valore su base annuale di quasi 3,8 milioni di euro.

Con “DPO 360 Data Protection As-A-Service” le aziende pubbliche e private hanno a loro disposizione un team multidisciplinare specializzato in ambito legale, organizzativo e di sicurezza informatica. Di fatto, a fronte di una fee annuale, sono in grado di affrontare tutto ciò che è richiesto per legge al Data Protection Officer, con la possibilità, in qualche caso, anche di demandare la gestione formale del ruolo DPO, o di usufruire delle competenze del team in affiancamento al DPO interno.
Infine, il servizio “CISO 360 Cybersecurity As-A-Service” consente alle imprese pubbliche e private di esternalizzare la gestione completa delle attività di sicurezza informatica svolte dal Chief Information Security Officer, appoggiandosi a un team multidisciplinare in grado sia di affiancare la figura interna aziendale, sia di assumerne la gestione formale. Nei primi 9 mesi dell’anno questi servizi hanno toccato 118 clienti (+160%) per un valore contrattuale su base annua di circa 2,4 milioni di euro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
Andrea Rangone

Aziende

D
Digital360

Articolo 1 di 4