Robotics

“Ridefinire il movimento” con Genesis Robotics & Motion Technologies

L’azienda canadese di sistemi di attuazione elettromeccanica ad alte prestazioni amplia il suo raggio di azione in Europa per essere sempre più vicina ai clienti e offrire soluzioni customizzate che siano in grado di migliorare i processi produttivi riducendo i consumi di energia e di risorse

27 Giu 2022

Al fine di servire al meglio un mercato in rapida espansione e altamente innovativo come quello europeo, Genesis Robotics & Motion Technologies, che con una sede centrale a Langley (Canada), e sedi sussidiarie negli Stati Uniti, in Germania e in Giappone sviluppa dal 2014 motori e altre innovazioni meccaniche che cambiano il modo in cui robot e macchine vengono costruiti e si muovono, ha deciso di aprire un ufficio a Francoforte, in Germania sotto la guida di Matteo Stagni. 

Con oltre 20 anni di esperienza nel campo della robotica, del movimento e dell’automazione industriale in vari mercati e aziende, Matteo Stagni assume la carica di Direttore Generale di Genesis Europe. La sua precedente esperienza lavorativa è stata presso Schneider Electric, leader mondiale nella trasformazione digitale, nella gestione dell’energia e nell’automazione. 

“Questo investimento strategico mette Genesis nelle condizioni di servire al meglio la rapida crescita dei nostri clienti europei, supportandone direttamente la tempistica accelerata nello sviluppo di prodotto” dice Chris di Lello, CEO di Genesis Robotics & Motion Technologies “Siamo felici di affidare a Matteo Stagni il ruolo di Direttore Generale di Genesis Europe. La sua profonda esperienza nel settore, la sua leadership aziendale e la sua conoscenza del territorio creeranno immediato valore per i nostri clienti nella regione e ci consentiranno di ampliare il nostro raggio d’azione in Europa.” 

Genesis e la rivoluzionaria tecnologia dei motori ad azionamento diretto

I suoi prodotti di punta sono le linee di motori direct drive LiveDrive® e gli attuatori ad ingranaggi di nuova concezione. LiveDrive® e il portfolio in costante evoluzione delle tecnologie di movimento offerte da Genesis vengono impiegati in applicazioni che stanno rivoluzionando, trasformando e determinando un nuovo standard nelle prestazioni e nella produttività dei robot e dell’automazione.

WHITEPAPER
PREDICTIVE ANALYSIS: perché la manutenzione degli impianti è cambiata. Per sempre.
Intelligenza Artificiale
IoT

LiveDrive LDX è la prima serie di motori frameless con tecnologia LiveDrive coperta da brevetto, che Genesis rende disponibile su vasta scala. Questa serie consente ai clienti maggiore libertà di progettazione nell’integrare in nuove applicazioni la densità di coppia più avanzata del settore, consentita dai prodotti Genesis. Vengono così garantiti alle macchine maggiore accelerazione, un aumento del carico utile e la riduzione in termini di massa e dimensioni, che determinano un miglioramento della produttività della macchina e del reparto produttivo.

La serie LiveDrive LDX capitalizza i vantaggi offerti da LiveDrive LDD, l’unico motore direct drive per robot delta nel mondo (per operazioni di “pick-and-place”) che elimina in molte applicazioni la necessità di un riduttore tradizionale. Questo riduce i fermi macchina, elimina la manutenzione del riduttore e annulla i rischi di contaminazione del prodotto – aspetto, quest’ultimo, essenziale nel confezionamento di alimenti, bevande e prodotti farmaceutici.

“Il settore – aggiunge Chris Di Lello – ha fatto notevoli progressi nel campo dei sensori, dei controlli, dell’intelligenza artificiale e delle interfacce macchina. La nostra serie di motori direct drive frameless LiveDrive LDX consentirà ai nostri clienti di servirsi di questi sviluppi per creare un maggiore e rinnovato valore aggiunto per gli utenti finali.”

Nuovi standard nelle prestazioni e produttività dei robot

“Sono entusiasta di entrare a far parte del team di Genesis” dice Stagni “Genesis possiede la capacità di innovazione, ingegneria e produzione e, una mentalità orientata alla creazione di valore per il cliente che ci consentirà di soddisfare le crescenti richieste dei clienti europei. Considero questa una rara opportunità per portare qualcosa di davvero innovativo nel settore della robotica e dell’automazione.” 

Genesis ha presentato i suoi motori direct drive LiveDrive® in occasione di automatica, la fiera leader per l’automazione intelligente e la robotica a Monaco di Baviera. Ha esposto anche la serie dei motori LDD LiveDrive® integrati nel robot delta ABI Flexx, nonché il primo sidebot collaborativo ad alta velocità del mondo proposto da Wyzo, che sfrutta le caratteristiche di LiveDrive per dar vita a un robot delta collaborativo senza la necessità di barriere protettive.  

“Il nostro obiettivo – prosegue di Lello – è essere locali e quindi offrire soluzioni customizzate che siano in grado di migliorare i processi produttivi riducendo i consumi di energia e di risorse, aumentando la velocità ed efficienza. Sappiamo che in Italia ci sono eccellenze nel campo delle macchine industriali per il food e il packaging e quindi è uno dei paesi dove ci attiveremo a breve”. 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3