Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Soluzioni

Con Ignition 8 il controllo delle macchine industriali si sposta via mobile

Efa Automazione distribuirà in esclusiva per l’Italia la nuova versione di Ignition, prodotta da Inductive Automation. Fiore all’occhiello è il modulo Perspective, che abilita la visualizzazione mobile

19 Apr 2019

Una piattaforma software che può consentire di gestire nuovi e vecchi macchinari industriali, in modo da favorire realmente il passaggio a Industria 4.0. Efa Automazione, distributore esclusivo in Italia dei prodotti di Inductive Automation, ha annunciato la disponibilità sul mercato di Ignition 8, l’ultima versione della piattaforma software dedicata alle applicazioni avanzate di gestione e supervisione della produzione. Ignition, presente sul mercato già dal 2010, integra in un unico ambiente funzionalità Scada–HMI (controllo, supervisione, acquisizione e visualizzazione dati), MOM (Manufacturing Operations Management) e IIoT (Industrial Internet of Things). Tanto da essere stata installata con successo, anche nel nostro Paese, in ambiti molto diversi come Automotive, Macchine automatiche, Alimentare, Imbottigliamento, Beni di consumo, Acciaierie, Ambiente e territorio ecc.

Con Perspective la visualizzazione diventa via smartphone

L’ultima release di Ignition restituisce un prodotto in grado di gestire sistemi più grandi con facilità, scalabilità e flessibilità e una visualizzazione del tutto nuova. In particolare, la componente fondamentale di Ignition 8 – su cui Efa Automazione scommette anche per il mercato nazionale – è il modulo Perspective, un sistema di visualizzazione che innanzitutto rende possibile controllare l’andamento delle macchine industriali direttamente da smartphone. Perspective funziona con qualsiasi browser HTML5 e non richiede l’installazione di plug-in, integrando tutti i servizi tipici offerti dalla tecnologia mobile come GPS, fotocamera, Bluetooth, orientamento adattivo dello schermo e ulteriori caratteristiche.  Ignition 8 supporta tutti i principali protocolli di crittografia, integra l’autenticazione a due fattori, così come il single sign-on, che semplifica la modalità di accesso e fruizione mantenendo un elevato livello di sicurezza.

Ignition, oltre i sistemi SCADA

Più in generale, Ignition è presentato da Efa Automazione come un prodotto unico sul mercato, non solo un classico SCADA ma un vero e proprio sistema di comunicazione, capace di intercettare qualsiasi di linguaggio industriale (anche quelli di apparecchiature non recenti), permettendo di recuperare così i preziosi dati utili alle strategie di business. Grazie alla sua modularità, la strategia di EFA automazione è di proporre alcuni specifici moduli di Ignition anche ad aziende che sono già dotate di soluzioni SCADA ma che possono essere interessate a ulteriori e nuove funzionalità. Come per l’appunto la visualizzazione via mobile di Perspective, oppure le funzionalità MES per il controllo dell’efficienza degli impianti attraverso funzioni di elaborazione analitica e di calcolo dei KPI di processo, tra cui gli indici OEE (Overall Equipment Effectiveness) e TEEP (Total Effective Equipment Performance).

“Quali player di riferimento che supportano le aziende nei loro percorsi di digital transformation, la nuova release 8 di Ignition rappresenta un salto tecnologico che aprirà nuovi e finora impensabili scenari in molti dei settori che da anni seguiamo offrendo prodotti di connettività e soluzioni di integrazione top-class”, afferma Franco Andrighetti, founder e co-managing director di EFA Automazione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5