Partnership

Atlas e Prometeo supportano le PMI nella transizione 4.0

Grazie alla partnership tra Atlas Advanced Technologies e Prometeo, le PMI avranno a disposizione strumenti avanzati di intelligenza artificiale e analisi dei dati per migliorare l’efficienza, ottimizzare i processi e prendere decisioni più informate

Pubblicato il 01 Giu 2023

Giulio Ancilli, CEO di Prometeo Srl e Valerio Grassi, CEO di Atlas Advanced Technologies Srl

In un contesto sempre più competitivo, l’accesso alle tecnologie più avanzate diventa un fattore determinante per il successo delle piccole e medie imprese. La partnership tra ATLAS e Prometeo si pone come una risposta concreta a questa esigenza, offrendo alle imprese strumenti innovativi per l’analisi dei dati e di conseguenza, l’ottimizzazione dei processi produttivi. Grazie a questa collaborazione, le PMI potranno cogliere le sfide dell’Industria 4.0 in modo più efficace e ottenere una maggiore competitività sul mercato globale.

Soluzioni di Data Intelligence alimentate dall’AI

Con sede a Trezzano sul Naviglio (MI), ATLAS Advanced Technologies è un’azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni IoT e di rete per la digitalizzazione dei processi aziendali.  Grazie a un team multidisciplinare, offre sia consulenza strategica per comprendere le esigenze del cliente, sia lo sviluppo di soluzioni tecnologiche avanzate. Come spin-off tecnologico di una azienda manifatturiera meccanica, Atlas ha l’expertise per sviluppare sensori avanzati con protocolli di crittografia per la trasmissione dei dati. Inoltre, fornisce servizi di consulenza per l’implementazione di infrastrutture di rete, sistemi robotici, supporto nella brevettazione e perizie per impianti destinati all’Industria 4.0.

Prometeo è invece localizzata a Siena e fornisce soluzioni strategiche per l’implementazione di strumenti di Intelligenza Artificiale che affrontano le sfide dei contesti attuali. L’obiettivo è ottenere un impatto significativo sulla redditività delle aziende. Fondata nel 1994, l’azienda si specializza nell’applicazione di strumenti matematico-statistici e di Machine Learning per promuovere la crescita e il potenziamento del business delle aziende.

L’obiettivo principale di questa partnership è offrire alle PMI strumenti e soluzioni applicative avanzate per supportare la loro crescita. Attraverso la condivisione di competenze, esperienze e risorse, Atlas e Prometeo collaboreranno per realizzare nuove soluzioni di Data Intelligent, sfruttando i paradigmi dell’Intelligenza artificiale e dell’Industria 4.0.

ATLAS e Prometeo liberano  il potere dei dati al servizio delle PMI

Le PMI si trovano ad affrontare mercati sempre più complessi e competitivi, e la raccolta e l’analisi dei dati sono diventate cruciali per la loro sopravvivenza. Grazie alla partnership tra Atlas e Prometeo, sarà possibile standardizzare e integrare i dati aziendali in strumenti accessibili alle PMI, consentendo loro di accedere a informazioni e conoscenze preziose che in precedenza non erano disponibili. Questo incrementerà significativamente gli insight a loro disposizione.

Inoltre, l’utilizzo di strumenti che combinano le informazioni tradizionali con i dati provenienti da macchinari, piattaforme di e-commerce e Internet, permette alle PMI di avere accesso a informazioni costantemente aggiornate per analisi più mirate e specifiche.

Intelligenza artificiale: un’opportunità per le PMI, ancora inesplorata

Secondo Valerio Grassi, CEO di ATLAS Advanced Technologies Srl, il settore dell’intelligenza artificiale è in forte crescita, tanto che solo nell’ultimo anno ha registrato una crescita del 32%, ma solo il 15% delle PMI ha implementato progetti in questo campo, mentre il 62% non ha ancora iniziato alcun progetto.

Giulio Ancilli, CEO di Prometeo Srl, sottolinea come l’accesso alle tecnologie sia diventato sempre più cruciale per le aziende negli ultimi vent’anni. Nell’era data-driven, questo è particolarmente vero per le PMI, che spesso sono restie ad adottare soluzioni innovative a causa della mancanza di risorse e competenze necessarie per strumenti evoluti e spesso ritenuti complessi, come le tecnologie di intelligenza artificiale.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4