Retail 4.0

Intelligenza artificiale nel Retail: nuove funzionalità SAP per una CX redditizia

Le nuove funzionalità basate sull’AI aiuteranno i retailer a migliorare la precisione delle previsioni della domanda e ottimizzare la gestione degli ordini, abilitando la creazione di esperienze più intelligenti e personalizzate per i clienti

Pubblicato il 17 Gen 2024

SAP ha presentato nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale volte ad assistere le aziende di vendita al dettaglio nell’ottimizzazione dei processi business con l’obiettivo di migliorare fidelizzazione dei clienti e aumentare la reddittività. Queste funzionalità innovative, che vanno dalla pianificazione alla personalizzazione, forniscono ai retailer informazioni e analisi complete sui clienti per adattarsi e prosperare in un ambiente segnato da rapidi cambiamenti.

La capacità di SAP di integrare dati esperienziali e operativi all’interno dell’organizzazione garantisce insight affidabili basati sull’intelligenza artificiale, consentendo alle aziende di prendere decisioni informate, nell’ottica di offrire ai clienti esperienze più intelligenti e personalizzate. Alcune delle nuove funzionalità includono previsioni più accurate della domanda, miglioramento del rifornimento nei punti vendita, ottimizzazione delle strategie di sourcing e una gestione più efficiente degli ordini attraverso automazioni e flussi di lavoro intuitivi. Inoltre, c’è un focus sull’integrazione con piattaforme come TikTok e LinkedIn per pubblicità digitale mirata.

Per approfondire, consigliamo la lettura dell’articolo su Agrifood.tech

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

S
Sap

Articolo 1 di 4