Innovazione

Lenovo apre un Innovation Center in Europa specializzato in HPC e AI

Il nuovo Innovation Centre, ospitato presso il sito produttivo di Ullo (Budapest,) in Ungheria, contribuirà a potenziare i servizi di testing per i clienti Lenovo in Europa

Pubblicato il 23 Ott 2023

Apre nello stabilimento di produzione interno di Budapest, l’Innovation Center in Europa di Lenovo specializzato in High-Performance Computing (HPC) e Intelligenza Artificiale (IA). Al cuore di questa iniziativa, la possibilità per i clienti di accedere alle più avanzate soluzioni infrastrutturali per il calcolo e il raffreddamento direttamente dallo stock di prodotti on-site, oltre che alle tecnologie di ultima generazione per testare nuove soluzioni per data center in tempo reale prima di effettuare un acquisto.

La nuova struttura offre ai clienti l’opportunità di testare soluzioni congiunte realizzate con partner quali Intel, AMD e NVIDIA. L’accesso virtuale, e ora anche in presenza, ai POC offre ai clienti la massima trasparenza e la possibilità di modificare le configurazioni per ottenere un più elevato valore aggiunto.

POC con tecnologie all’avanguardia e tempi di consegna estremamente ridotti

Nello specifico, l’ubicazione del nuovo Innovation Centre di Lenovo fornisce: maggiore capacità per ospitare fino al 50% in più di test POC ogni anno; accesso alla tecnologia più avanzata per la realizzazione dei POC con tempi di consegna significativamente ridotti; strutture in loco per i clienti attuali e potenziali che possono assistere in presenza ai test POC e allo sviluppo delle proprie soluzioni sempre in loco; la prima struttura di Lenovo in Europa per test e demo della tecnologia di raffreddamento a liquido. Inoltre, i clienti europei di Lenovo possono beneficiare del fatto che le infrastrutture di data center testate nell’Innovation Centre e poi spedite sempre da Budapest provengono da una catena di fornitura sicura e stabile e contribuiscono all’economia europea.

WHITEPAPER
Cosa si può chiedere a ChatGPT? Scarica la guida 2023: consigli per l’uso, esempi ed opinioni
Realtà virtuale
Robotica

Per Overgaard, CTO, Infrastructure Solutions Group EMEA commenta “Lenovo traduce la propria leadership in un chiaro impegno verso i clienti durante l’intero percorso di acquisto. Il nostro Innovation Centre facilita un approccio collaborativo alla creazione di soluzioni infrastrutturali. Oggi i nostri clienti possono testare i propri carichi di lavoro in modo più accurato, sulla tecnologia più recente, e garantire che la soluzione loro proposta corrisponda esattamente alla configurazione richiesta.”

L’impegno di Lenovo per la sostenibilità anche on-site

La sostenibilità rappresenta un punto fermo nel percorso d’acquisto dei clienti, e un impegno concreto di Lenovo. L’azienda ha posto l’ambizioso obiettivo di azzerare le emissioni di gas serra entro l’anno fiscale 2049/50, coinvolgendo tutte le operazioni che avvengono all’interno degli stabilimenti di produzione. Obiettivo supportato dalla produzione in loco, che oltre a ridurre i costi di spedizione a lunga distanza e i tempi di attesa, contribuisce in modo significativo all’abbattimento significativo delle emissioni di CO2 con tratte per la spedizione più brevi.

Lo stesso stabilimento di produzione europeo è stato progettato con un’enfasi sulla sostenibilità. Una volta attivato, è stato progressivamente migliorato l’isolamento termico dell’edificio, completata l’installazione di un sistema di sensori di illuminazione e ottimizzato l’utilizzo del calore di scarto del compressore d’aria. È in corso la seconda fase di installazione dei pannelli solari, che consentirà in futuro di gestire un maggior numero di operazioni con un impatto ridotto sull’ambiente.

Per aumentare la trasparenza, i clienti che conducono test POC presso l’Innovation Center hanno accesso in tempo reale ai dati relativi al consumo energetico e idrico dell’intera struttura attraverso l’innovativo “Environmental, Social and Governance wall“.

Szabolcs Zolyomi, Factory Site Leader di Lenovo, conclude: “Oltre 200 clienti attuali e potenziali hanno visitato la nostra struttura di Budapest dal giorno dell’inaugurazione, oltre un anno fa. Oggi con l’apertura del nuovo Innovation Centre, non vediamo l’ora di accoglierne molti altri dalla fase di test al processo di produzione. Abbiamo creato una relazione molto forte a livello umano con i nostri clienti e sappiamo che hanno a cuore la provenienza delle proprie infrastrutture, sono interessati a come vengono prodotte e all’impatto che ogni test, acquisto e spedizione hanno sull’ambiente. Ora possiamo condividere con loro i vantaggi del nostro costante impegno per la sostenibilità anche onsite”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Personaggi

P
Per Overgaard

Aziende

L
Lenovo

Approfondimenti

I
Intelligenza Artificiale

Articolo 1 di 5