Soluzioni

Kyndryl lancia un nuovo servizio per la gestione proattiva delle minacce informatiche

In un’epoca in cui le organizzazioni sono sempre più soggette ad attacchi informatici sofisticati, il servizio di Cybersecurity Incident Response and Forensics (CSIRF) di Kyndryl aiuterà a proteggere le infrastrutture, a rispondere prontamente agli incidenti e a garantire un ripristino rapido ed efficace

Pubblicato il 15 Giu 2023

shutterstock_1932256895 (1)

Si chiama Cybersecurity Incident Response and Forensics (CSIRF), il nuovo servizio firmato Kyndryl progettato per aiutare i clienti a prepararsi e a rispondere alle minacce informatiche proattivamente. Grazie alla Threat Intelligence e all’esperienza degli esperti di sicurezza Kyndryl, il servizio CSIRF offre un supporto integrato e senza soluzione di continuità per la gestione degli incidenti, l’analisi forense e la capacità di recovery aiutando i clienti ad analizzare, identificare, confrontare e comprendere le prove e le cause di un incidente informatico.

Dalla sicurezza alla resilienza informatica, un nuovo approccio alla protezione dei dati

Il servizio CSIRF di Kyndryl offre una vasta gamma di funzionalità, tra cui il triage, la risposta agli incidenti, l’intelligence delle minacce, il monitoraggio e la gestione delle conformità. I clienti potranno anche beneficiare di servizi proattivi che riducono significativamente il tempo di risposta agli incidenti, garantendo una maggiore resilienza informatica. In caso di eventi come i ransomware, gli esperti CSIRF di Kyndryl forniscono un supporto pratico e on-demand per supportare i clienti nella risoluzione delle minacce.

Secondo Kris Lovejoy, Kyndryl Security and Resiliency Global Practice Leader, “la resilienza informatica consiste nella capacità di un’azienda cyber-enabled di anticipare, proteggere, resistere e recuperare da condizioni avverse, attacchi e compromissioni. Il CSIRF scopre e risponde agli incidenti di sicurezza rilevati, fornendo risposta al rilevamento delle minacce e analisi forense avanzate. L’obiettivo del CSIRF di Kyndryl è spostare l’attenzione dalla semplice sicurezza alla resilienza informatica”.

Un supporto integrato e on-demand per la gestione delle minacce informatiche

Un elemento chiave del servizio CSIRF è l’integrazione con il Recovery Retainer Service di Kyndryl, che aiuta i clienti a recuperare e ricostruire gli ambienti dopo gli attacchi informatici. Inoltre, il CSIRF offre accesso on-demand a esperti qualificati che possono supportare i clienti nel processo di recovery e mitigare l’impatto dei cyberattacchi.

I vantaggi offerti dal servizio CSIRF includono tempi di risposta garantiti attraverso Service Level Agreements (SLA), una riduzione della finestra di vulnerabilità e dell’entità degli incidenti, nonché una diminuzione del tempo medio di ripristino. Ciò consente ai clienti di mantenere la fiducia dei loro stakeholder interni, dei clienti e delle autorità di regolamentazione.

Gli esperti CSIRF di Kyndryl forniscono servizi investigativi, forensi e di incident response che aiutano a reprimere minacce immediate, identificare le cause principali degli attacchi e valutare l’entità dell’esposizione, creando così una solida base per la recovery.

L’approccio di Kyndryl per consentire la resilienza e il ripristino si basa su un contatto costante con i clienti, promuovendo una relazione interattiva per tutta la durata del servizio. Questa collaborazione continua offre opportunità frequenti e produttive per discutere e migliorare il piano di resilienza informatica dei clienti, garantendo una maggiore efficacia e un’adeguata protezione contro le minacce informatiche.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5