Concorso

UCIMU lancia ROBOTGAMES: il concorso di robotica per studenti

Promosso da UCIMU Academy, patrocinato da Fondazione UCIMU, ROBOTGAMES è realizzato da EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE con il contributo di Fondazione Fiera Milano. La competizione mira a stimolare l’interesse dei giovani per automazione industriale e robotica, promuovendone l’applicazione nel manifatturiero

Pubblicato il 15 Feb 2024

ROBOTGAMES

Al via un nuovo concorso di robotica e automazione ideato con l’intento di stimolare la creatività e l’ingegno degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado invitandoli a progettare prototipi di automazione robotica applicabili al mondo dell’industria. Si chiama ROBOTGAMES e a presentarlo sono UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, Fondazione UCIMU ed EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE organizzatore di 34.BI-MU – mostra biennale della macchina utensile, robotica e automazione in programma dal 9 al 12 ottobre 2024 a fieramilano Rho – , con il sostegno di Fondazione Fiera Milano.

ROBOTGAMES: requisiti per partecipare

La competizione chiama a partecipare gli studenti dei licei scientifici, degli istituti tecnici tecnologici e degli istituti professionali che si uniranno in squadre ognuna composta da un minimo di 2 ad un massimo di 5 persone e guidata da un insegnante. Per essere ammessi a ROBOTGAMES, i prototipi dovranno integrare almeno due discipline tecniche tra meccanica, automazione, elettronica, fisica e matematica-informatica. Inoltre, dovranno essere in grado di eseguire diverse attività e rispondere a vari comandi come spostare oggetti o muoversi nello spazio. Un requisito fondamentale per l’ammissione al concorso è che il prototipo abbia una applicazione industriale.

I promotori del concorso per giovani innovatori

ROBOTGAMES è una iniziativa promossa da UCIMU Academy, un progetto che riunisce tutte le attività realizzate da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE per avvicinare i giovani all’industria manifatturiera in piena trasformazione digitale. Patrocinato dalla Fondazione UCIMU e con il contributo della Fondazione Fiera Milano, ROBOTGAMES fa il suo debutto nel 2024, anno in cui si terrà la 34.BI-MU, biennale internazionale della macchina utensile, robotica, automazione, digital e additive manufacturing.

L’evento si svolgerà a Fieramilano Rho dal 9 al 12 ottobre e ospiterà la fase finale del concorso oltre che la cerimonia di premiazione. La manifestazione ruoterà attorno a otto temi di esposizione legati alle macchine e ai sistemi di produzione. Tra questi spiccano RobotHeart per i robot, piùAdditive per l’Additive Manufacturing e BI-MU Digital per le tecnologie digitali. A caratterizzare l’evento anche un progetto speciale dedicato all’education, la cui vera novità sarà ROBOTGAMES.

In palio premi per un valore di 20.000 euro

La fase finale del concorso si terrà venerdì 11 ottobre in un’area dedicata a ROBOTGAMES allestita in uno dei padiglioni di 34.BI-MU. Una commissione giudicherà i dieci migliori progetti presentati e premierà i primi tre classificati durante una cerimonia ad hoc sabato 12 ottobre nell’Arena BI-MUpiù di 34.BI-MU.

EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE metterà a disposizione premi del valore complessivo di 20.000 euro che saranno ripartiti tra le tre squadre vincitrici. Per ulteriori informazioni sul concorso, il bando ufficiale, il modulo di registrazione e tutti i dettagli su come partecipare, visita il sito di UCIMU Academy al link . La scadenza per la presentazione delle candidature è l’8 marzo 2024.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5