Digital Transformation

La Sportiva porta innovazione e sostenibilità nelle calzature outdoor con RISE with SAP

Nel settore delle calzature outdoor da 95 anni con l’obiettivo di fornire il miglior prodotto possibile a tutti gli appassionati di montagna, La Sportiva sceglie di intraprendere un percorso di innovazione e trasformazione applicativa RISE with SAP grazie alla collaborazione con partner strategici come Ocra e PwC

Pubblicato il 31 Gen 2024

la sportiva rise with sap

Nell’incantevole scenario delle Dolomiti, a Ziano di Fiemme, sorge l’epicentro di un’azienda che da quasi un secolo è sinonimo di eccellenza nel mondo delle calzature outdoor: La Sportiva. Fondata nel 1928 a Tesero (Trento) da Narciso Delladio, l’azienda ha attraversato generazioni mantenendosi fedele ai valori di qualità, innovazione e passione che l’hanno resa un’azienda di riferimento mondiale nella produzione di scarpette d’arrampicata e scarponi per l’alta montagna. Ancora oggi, sotto la guida della famiglia Delladio, La Sportiva continua ad attrarre gli appassionati di montagna, indipendentemente dall’attività svolta e dalla latitudine, in oltre 70 Paesi. E per affrontare le sfide di un mercato in continua evoluzione, si è affidata a RISE with SAP con l’obiettivo di migliorare la sua capacità decisionale, aumentare l’efficienza operativa, favorire la collaborazione aziendale e garantire la gestione efficace della governance, del rischio e della compliance.

Dall’innovazione di prodotto all’innovazione di processo in ottica 4.0

L’innovazione è un pilastro su cui La Sportiva ha costruito il suo successo. Dalle prime invenzioni del fondatore Narciso Delladio, come il brevetto per un sistema di allacciatura innovativo, fino alle più recenti implementazioni tecnologiche, l’azienda ha sempre puntato su ricerca e sviluppo. Oggi l’innovazione è parte integrante della missione e dei valori dell’azienda, spiega Federico Tamburini, Digital Innovation Director.

Ma soprattutto negli ultimi anni, La Sportiva ha registrato una crescita notevole. Solo nel 2022 c’è stato un incremento del fatturato del +30%, che ha raggiunto i 216 milioni di euro (il doppio del 2017). Chiaramente, uno sviluppo di questa portata ha imposto un’evoluzione anche nell’organizzazione aziendale, dove l’innovazione di prodotto si è affiancata a quella di processo.

L’adozione del modello Industry 4.0, come tiene a specificare Tamburini, ha introdotto tecnologie avanzate nello stabilimento di Ziano di Fiemme, come robot antropomorfi per la fresatura dei margini delle calzature e magazzini verticali rotanti per lo stoccaggio delle materie prime per la realizzazione delle calzature, promuovendo i principi dell’integrazione e dell’interconnessione nei processi produttivi.

Questo nuovo filone di innovazione ha coinvolto tutta l’area informativa, dal team IT, all’infrastruttura informatica e l’architettura applicativa, fino al modello operativo. Al contempo viene alimentato da una nuova cultura aziendale e dalla tecnologia digitale, abilitatori della nuova organizzazione e dei nuovi processi. Tecnologie come intelligenza artificiale, IoT, Big Data & Analytics, Cloud & Mobility sono diventati componenti e facilitatori della Digital Innovation de La Sportiva.

La Sportiva abbraccia la trasformazione con RISE with SAP

Come racconta il case study, il percorso di digitalizzazione di La Sportiva ha avuto inizio con la sostituzione del sistema gestionale in uso, non adatto in termini di scalabilità, affidabilità e copertura funzionale a sostenere le sfide presenti e future dell’azienda. La scelta del pacchetto di servizi e strumenti RISE with SAP, che include la versione cloud di SAP S/4HANA, è da ascrivere alla necessità di favorire la capacità decisionale attraverso disponibilità, integrità e accuratezza dei dati, aumentare efficienza ed efficacia operativa attraverso processi estesi e interconnessi, consentire collaborazione e comunicazione fra società e dipartimenti, e assicurare infine la gestione della governance, del rischio e della compliance.

Inoltre, con SAP S/4HANA ospitato su AWS, La Sportiva punta su un ambiente infrastrutturale performante, scalabile e sicuro, gestito secondo i più alti standard di sicurezza e affidabilità. L’obiettivo dell’azienda è trarre vantaggio dalle tecnologie di advanced analytics, data science ed enterprise reporting, ma anche ridurre l’impatto ambientale grazie agli AWS Sustainability programs. Programmi che fanno parte dell’impegno di Amazon Web Services per la sostenibilità ambientale e che mirano a supportare le organizzazioni nella riduzione dell’impatto delle loro operazioni IT.

Tamburini osserva “La scelta di SAP S/4HANA for fashion – come piattaforma ERP (Enterprise Resource Planning) – implementato dai partner Ocra insieme a PwC ci sta permettendo di apprezzare l’indiscussa solidità dei processi SAP coniugata con una buona copertura funzionale delle specificità del nostro settore di business. In particolare, PwC e Ocra ci stanno aiutando a trarre il massimo beneficio da un controllo di gestione nativamente integrato con la contabilità e dalle nuove funzionalità di segmentazione, advanced ATP, Planning & Procurement e Manufacturing”.

Il ruolo dei partner Ocra e PwC

Grazie alle sue solide competenze nel fashion, Ocra si sta rivelando un partner prezioso per la capacità di coniugare agilità e sensibilità con tematiche di ergonomia, da non sottovalutare nell’adozione del sistema. Come afferma Pietro Nardella, Partner del Gruppo Ocra: “Accompagnare La Sportiva in questo percorso di innovazione e trasformazione applicativa RISE with SAP, rappresenta per Ocra l’opportunità di contribuire attivamente al successo del Cliente, coniugando una profonda conoscenza dei processi dell’industria Fashion, con una comprovata competenza tecnologica della soluzione, best in class dei sistemi ERP. Si tratta di una iniziativa ambiziosa e stimolante, che Ocra affronta con la responsabilità, di chi è consapevole della rilevanza del progetto per il raggiungimento degli obiettivi strategici del Cliente e fortemente determinato a favorire una rapida adozione della soluzione, apportando concreti e misurabili vantaggi di business”.

“SAP S/4HANA for fashion è stata selezionata come piattaforma ERP al termine di un percorso di analisi e valutazione articolato, che ha permesso al gruppo di lavoro La Sportiva di cogliere appieno le opportunità e i benefici attesi dalla soluzione in relazione ai propri processi” dichiara Stefano Spiniello, partner PwC responsabile progetti cloud transformation nel settore fashion & luxury. “SAP diventerà l’elemento centrale di un’architettura articolata ed innovativa, che permetterà a La Sportiva di essere molto più efficiente e di attivare nuove modalità operative, divenendo una leva strategica fondamentale per l’evoluzione futura del business”.

Un futuro sostenuto dall’innovazione

In questa prima fase del progetto, saranno oltre 150 gli utenti di La Sportiva che avranno accesso al nuovo ambiente gestionale e saranno accompagnati in un percorso di training sia dagli esperti del partner Ocra sia dal team IT interno dell’azienda. Successivamente, l’estensione coinvolgerà gli utenti di un’altra società del gruppo in Italia e di un’altra legal entity negli Stati Uniti.

“RISE with SAP è un’offerta matura, completa e adatta per accompagnare realtà come La Sportiva grazie alle sue importanti capacità di scalabilità che per un’azienda che negli ultimi tre anni è cresciuta in modo così vertiginoso, e che auspicabilmente continuerà in questo suo percorso di successo, è un aspetto fondamentale perché offre la possibilità di non avere limiti allo sviluppo. RISE with SAP si è dimostrato lo strumento più adatto per sostenere questo passo di crescita”, osserva Fabrizio Moneta, Direttore Mid Market e Canale di SAP Italia.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5