SPS Point of View

Il digitale nel manufacturing, le linee guida a SPS Italia



Indirizzo copiato

In occasione della dodicesima edizione della manifestazione verrà presentato il secondo volume del Position Paper con nuovi approfondimenti e guideline per comprendere l’evoluzione del digitale nel manifatturiero

Pubblicato il 3 mag 2024



SPS Italia, concept di digitale nel manifatturiero
Immagine di Gorodenkoff da Shutterstock

Dodicesima edizione per SPS Italia. La manifestazione dell’automazione e del digitale per l’industria intelligente e sostenibile è a Parma dal 28 al 30 maggio 2024. Tra le novità della fiera c’è la pubblicazione della seconda edizione del Position Paper, un progetto a cui lavora il Comitato Scientifico della manifestazione, composto da oltre 150 realtà produttive italiane.

Gli obiettivi

Position Paper è un documento che intende offrire al manifatturiero linee guida utili alla comprensione dell’evoluzione tecnologica e digitale. In risposta al grande interesse espresso dal settore, il secondo volume completa con nuovi approfondimenti il precedente documento. Verrà presentato in fiera, insieme ai risultati di una survey condotta sul tema dell’AI.

Il progetto

Position Paper nasce nell’ambito di SPS Italia, dal 2011 fiera di riferimento per la trasformazione green e digitale delle imprese. Il progetto ha trovato terreno fertile nella manifestazione che negli anni si è sviluppata, lavorando con tutti i principali attori della filiera, puntando sui contenuti, consapevole della necessità di formazione e nuove competenze che caratterizza il settore. Alle spalle un background che le garantisce una visione aggiornata e privilegiata sul sistema industriale. Opera in sinergia con la fiera “madre” SPS Norimberga.

Dalla sua prima edizione riceve un orientamento prezioso dal proprio Advisory Panel, composto dalle più importanti aziende dell’automazione industriale e dal Comitato Scientifico, formato da oltre 150 membri, che negli anni non ha mai smesso di registrare nuovi ingressi da parte delle realtà produttive italiane di maggior rilievo e di esponenti accademici.

Sotto il tetto di SPS Italia, proprio dall’impegno del Comitato Scientifico, prende il via il Position Paper. Tra gli obiettivi della fiera c’è quello di innescare collaborazioni che portino a iniziative costruttive per il settore. Position Paper lo è: rende la tecnologia più comprensibile e mette concretamente l’uomo al centro rivolgendosi alle risorse che operano sulle linee di produzione, ai decision maker/al management che si trovano a fare delle scelte per attuare strategie di innovazione all’interno della fabbrica.

Si tratta di un documento che mantiene un’anima autonoma e indipendente, raccoglie i punti di vista dei membri del Comitato. Ha il pieno supporto della manifestazione, cassa di risonanza per diffondere e dare valore a contenuti importanti per le imprese italiane.

L’appuntamento in fiera

I membri del Comitato Scientifico presentano il nuovo volume in occasione della manifestazione in due sessioni:

  • 28 maggio dalle 15.00 alle 16.00, Fiere di Parma, Arena Industry, Padiglione 4
  • 29 maggio dalle 16.00 alle 17.00, Fiere di Parma, Arena Industry, Padiglione 4

A questo indirizzo potete scaricare l’edizione 2023 del Position Paper

Articoli correlati

Articolo 1 di 3