Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

White Paper

Reti di comunicazione industriale orientate al futuro: sfide e opportunità

Nel solco della digital revolution, l’Industry 4.0 apre nuovi orizzonti di opportunità per il settore industriale. In questo panorama, le reti di comunicazione industriale personalizzate rappresentano l’elemento catalizzatore del processo di digitalizzazione in grado di aumentare la competitività del business

21 Dic 2018

L’era digitale rappresenta anche per l’industria un terreno di rivoluzionari cambiamenti che, se adeguatamente affrontati, permetteranno al settore di sperimentare un vero e proprio salto quantico fatto di benefici operativi e vantaggi economici. Nel paradigma della Industrial Internet of Things, lungo le reti di comunicazione industriale, dati e informazioni vengono letti continuamente da sensori, dispositivi elettronici e macchine per poi essere trasmessi a sistemi intelligenti che creano un’immagine digitale dell’ambiente reale. Questo modello abilita la pianificazione, la simulazione e l’ottimizzazione dei processi industriali prima che venga avviata l’implementazione vera e propria: così si velocizza lo sviluppo dei processi e si aumenta la produttività. In quest’ottica, se l’integrazione dei dati costituisce la base per lo sviluppo di un’immagine digitale dell’intera catena del valore, le reti di comunicazione industriale rappresentano l’elemento fondamentale per abilitare un’efficace comunicazione machine-to-machine e la corretta integrazione dei dati.

Il ruolo chiave delle reti di comunicazione industriale

Per far sì che tutto il processo di digitalizzazione possa svilupparsi con successo è dunque necessario contare su potenti reti di comunicazione industriale, capaci di supportare adeguatamente lo scambio affidabile e continuo di informazioni in tempo reale lungo tutta la catena di valore e attraverso i vari livelli aziendali.

Le reti di comunicazione industriale devono pertanto soddisfare requisiti specifici che vanno dall’elevata disponibilità, alla robustezza e flessibilità dei componenti, passando per la sicurezza funzionale del sistema e la necessità di una comunicazione progettata in modo deterministico.

La scelta di un partner affidabile

Per mettere in atto un sistema dotato di così sofisticate funzionalità sul fronte delle reti di comunicazione industriale è necessario possedere una conoscenza approfondita dello specifico comparto e delle applicazioni in uso in quel determinato ambiente. Identificare un partner affidabile e autorevole risulta quindi fondamentale per vincere le sfide della digitalizzazione nell’Industry 4.0. L’interlocutore ideale, oltre ad avere un portafoglio completo di prodotti di rete, servizi e corsi di formazione certificati, dovrebbe garantire una vasta esperienza e una profonda conoscenza delle attività di progettazione e implementazione di soluzioni di rete, arricchita dal prezioso supporto – a livello globale – di partner certificati con conoscenza consolidata in molteplici settori.

Per approfondire questa tematica, vi invitiamo a scaricare
gratuitamente il whitepaper dal titolo
“Reti di comunicazione industriale: come vincere le sfide della digitalizzazione”, disponibile a questo link

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti trattati

Aziende

S
Siemens

Approfondimenti

I
iiot
I
industria 4.0
I
IoT

Articolo 1 di 5