Intelligenza artificiale

Alleanza Globale per l’Intelligenza Artificiale, un nuovo capitolo per l’innovazione industriale

A luglio l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO) istituirà l’Alleanza Globale per l’Intelligenza Artificiale con la collaborazione di Huawei e altri partner internazionali. L’obiettivo è creare una piattaforma dove collaborare e condividere la propria esperienza, così da promuovere l’innovazione e l’applicazione delle tecnologie di intelligenza artificiale nel settore industriale e manifatturiero

Pubblicato il 26 Giu 2023

Creare una piattaforma dove poter collaborare e condividere conoscenze ed esperienze per promuovere l’innovazione e l’applicazione delle tecnologie di intelligenza artificiale nel settore industriale e manifatturiero, dando così un maggiore impulso allo sviluppo dell’economia digitale. Questo è l’obiettivo dell’Alleanza Globale per l’Intelligenza Artificiale a supporto dell’Industria e della Produzione, che l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO) istituirà a luglio grazie alla collaborazione con Huawei e altri partner internazionali.

L’annuncio è stato fatto in occasione dell’edizione 2023 dell’Intelligent Rail & Logistics Forum che si è svolto presso il terminal intermodale East-West Gate (EWG), situato a Fényeslitke in Ungheria, che si sviluppa su un’area di 5 milioni di metri quadrati, compresi il terminal, i magazzini e le aree di sviluppo. Questo sito rappresenta il più vasto e moderno terminal intermodale nel Paese, oltre a costituire il primo porto ferroviario privato 5G per container in Europa.

La convergenza tecnologica nell’industria: i vantaggi per trasporto e logistica

Durante il suo intervento, il Direttore Generale di UNIDO, Ciyong Zou, ha evidenziato come il processo di convergenza tra la connettività mobile e l’innovazione industriale, insieme all’intelligenza artificiale e al cloud computing, garantirà vantaggi competitivi significativi nel settore dei trasporti e della logistica.

WHITEPAPER
Sai come ottimizzare nel modo giusto la tua logistica di magazzino?
Datacenter Infrastructure Management
Cloud application

E man mano che i numerosi vantaggi legati all’implementazione di soluzioni AI diventano sempre più evidenti in tutti i settori produttivi, si rende necessario supportare le aziende nella loro trasformazione digitale. “L’obiettivo dell’Alleanza è quello di porsi come una piattaforma per la collaborazione, la condivisione della conoscenza e la presentazione delle best practice a livello globale”, ha aggiunto Zou.

Zou ha sottolineato anche i notevoli progressi compiuti negli anni in termini di efficienza, qualità del lavoro e sicurezza nei siti logistici. Un aspetto ragguardevole è stato l’aumento della presenza femminile in un ambiente di lavoro che, storicamente, era prevalentemente maschile. Questo dimostra come l’industria stia diventando sempre più inclusiva, offrendo opportunità a tutti i talenti.

Il caso di successo del terminal ferroviario EWG

János Tálosi, CEO di East-West Intermodal Logistics S.p.a., ha condiviso le innovazioni apportate al terminal intermodale East-West Gate (EWG) grazie all’implementazione del 5G. Questo terminal, inaugurato lo scorso ottobre, ha la capacità di caricare e scaricare rapidamente 1 milione di unità equivalenti a venti piedi (TEU) tra ferrovie a scartamento largo e standard. Grazie alle funzionalità del 5G, capace di interconnettere comunicazioni interne e apparecchiature tecniche, le gru automatizzate possono essere controllate a distanza, consentendo movimenti precisi ed efficienti. Questo ha aumentato significativamente la produttività e al contempo, creato un ambiente di lavoro più confortevole per gli operatori.

Tálosi ha sottolineato che il progetto rappresenta una pietra miliare nello sviluppo delle tecnologie 5G in Ungheria e nella digitalizzazione del trasporto ferroviario. Ed è questo il motivo per cui il terminal EWG si posiziona come un hub logistico ferroviario intermodale all’avanguardia nell’era digitale, promuovendo l’efficienza e la sicurezza nel settore.

Il valore aggiunto del 5G per la logistica ferroviaria

Alla presentazione dell’Alleanza Globale per l’Intelligenza Artificiale presente anche Radoslaw Kedzia, Vice Presidente di Huawei CEE&Nordic Region, che ha evidenziato come il successo del terminal EWG sia frutto di una collaborazione a valore tra diversi partner e investitori. Le soluzioni digitali e ad alta tecnologia del terminal attraggono giovani talenti nell’area, come dimostra l’età media dei dipendenti, compresa tra i 23 e i 25 anni. Grazie all’ottimizzazione dei processi e all’uso delle tecnologie digitali di nuova generazione, il livello di sicurezza è elevato e le condizioni di lavoro sono ottimali. Questo caso di successo dimostra come il 5G possa essere applicato in modo impeccabile nel settore della logistica ferroviaria in Europa, affrontando sfide comuni del settore e promuovendo la trasformazione digitale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4